Gallicano, approvato il rendiconto di gestione: 48mila euro per nuovi investimenti

Il Comune chiude il bilancio 2019 con un risultato di amministrazione di oltre 1,5 milioni

Approvato a Gallicano, nel consiglio comunale online dello scorso venerdì (26 giugno) senza la presenza della minoranza, il rendiconto di gestione 2019. Il Comune chiude il bilancio 2019 con un risultato di amministrazione pari a e 1 milione e 666 mila 906,84 euro, di cui 1 milione 615mila 263,29 euro saranno accantonati e la somma, circa 48mila 140,50 euro, potrà essere destinata a nuovi investimenti.

Siamo molto soddisfatti – afferma l’assessore al bilancio Raffaella Rossi – dei risultati dell’anno concluso: un bilancio in ordine e virtuoso. Un risultato eccezionale se pensiamo che nel 2014 il comune di Gallicano si trovava in disavanzo tecnico per oltre 2 milioni e mezzo di euro. Il risultato della gestione dello scorso anno è la sintesi di una sana e oculata gestione che ci ha permesso nel 2019 di finire di coprire il disavanzo e di fare investimenti migliorando i servizi alla popolazione, senza accendere nuovi mutui grazie anche alla capacità di reperire finanziamenti. L’indice medio di pagamento ai fornitori scende a meno 24 giorni, paghiamo cioè i fornitori con quasi un mese di anticipo rispetto alla scadenza mentre nel 2014 pagavamo con quasi tre mesi di ritardo”.

Dobbiamo ancora finire con la malagestione delle precedenti amministrazioni – afferma il sindaco David Saisi -, anche quest’anno dovremo sottrarre alle esigenze dei gallicanesi oltre 100,000 euro per far fronte a cause ancora aperte e che ci vengono dal passato. Speriamo che il peggio sia passato anche se sono ancora molte le partite negative ereditate e che potrebbero condizionare l’andamento dell’ente. Guardare al futuro con ottimismo è però importante: un bilancio finalmente sano, molti cantieri aperti sul territorio, molti progetti per il futuro e a giorni comunicheremo le modalità con cui le imprese commerciali che sono state chiuse per l’emergenza Covid-19, potranno ottenere sgravi sulla tassa dei rifiuti“.

Clicca qui per rivedere il consiglio comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.