Quantcast

Michele Marini Trio al Barga jazz club

Live di Michele Marini OrganicTrio, venerdì (22 novembre), alle 21,30, sul palco del Barga jazz club. Michele Marini ai Sassofoni e al Clarinetto, Lorenzo Frati all’Organo Hammond ed Emiliano Barrella alla Batteria. Tra le varie formazioni musicali del clarinettista e sassofonista Michele Marini, già apprezzato da critica e appassionati al fianco di Maurizio Geri, Riccardo Tesi, Claudio Carboni, Gabriele Mirabassi, si inserisce il progetto dal nome emblematico: Michele Marini OrganicTrio. Protagonista indiscusso del trio è infatti l’organo. Non il classico organo, ma il caratteristico Hammond, strumento elettronico, dal timbro vibrante ed energico, non consueto da scoprire in formazioni jazz.

Alla guida della sezione ritmica troviamo Lorenzo Frati, giovane pianista-compositore ed Emiliano Barrella, batterista con alle spalle collaborazioni prestigiose in ambito nazionale e internazionale. Nel 2015 esce per Visage Music Changemood, il primo album del gruppo che contiene composizioni originali firmate da Marini e Frati. L’ispirazione viene dal mondo del Jazz/blues, della fusion e della world music. Nel 2017 esce per la Materiali Sonori Quintauro, ulteriore capitolo della ricerca musicale del trio, che continua il suo percorso oltre i canoni tradizionali del jazz. Coinvolti molti ospiti di prestigio: Riccardo Tesi, Maurizio Geri, Nicolò Bottasso, Simone Bottasso, Elias Nardi, Daniele Donadelli. Dal 2013 il Trio ha tenuto molti concerti in tutt’Italia, ha partecipato a prestigiosi festival e nel 2015 è risultato vincitore del MEI Contest Jazz dei Giovani, realizzato insieme alla rivista Musica Jazz.
Sabato (23 novembre), invece, sempre dalle 21,30, si cambia registro e, per la prima volta, il club di Via del Pretorio propone Vinyl Buffet, un’ottima occasione per ascoltare e far ascoltare la musica a cui i soci tengono di più. I soci sono tutti invitati a presentarsi armati di vinile e ad accomodarsi in consolle (o qualcuno dello staff lo farà per loro,) per proporre la loro musica del cuore. Un’occasione per scoprire e condividere nuovi generi e nuovi artisti, solo e rigorosamente attraverso il fascino del vinile. Si ricorda che l’ingresso è riservato ai soci Acsi e che per qualsiasi info è possibile contattare: segreteria@bargajazzclub.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.