Quantcast

I vecchi mulini di Bagni di Lucca rivivono nel libro di Serafini foto

Il volume presentato al teatro Accademico

Si è tenuta al teatro Accademico di Bagni di Lucca la presentazione del libro di Graziano Serafini dedicato ai mulini idraulici nel comune di Bagni di Lucca.

Una ideale visita guidata agli 84 vecchi opifici lungo i corsi d’acqua del territorio termale. Una ricerca di oltre 20 anni in cui Serafini ha ripercorso le storie di mulini, di duro lavoro, di stenti e sacrifici ma anche di grandi valori che i mugnai del comune hanno affrontato negli ultimi 500 anni per il sostentamento proprio e delle proprie famiglie.

Gli aneddoti, i momenti allegri e le ore serene. Ha condotto la giornata Andrea Dinelli che oltre le domande di rito all’autore ha gestito gli interventi iniziali del sindaco di Bagni di Lucca, Paolo Michelini e di Clara Mei, fondatrice e presidente dal 1996 al 2007 dell’associazione Amici dell’archeologia industriale di cui anche Serafini fa parte,  nonché autrice della prefazione del libro. In sala presenti anche il consigliere regionale Mario Puppa e il membro del coordinamento regionale di Forza Italia Fabrizio Giovannini.

Attraverso le foto, le descrizioni e le testimonianze è sembrato proprio di visitare di persona ogni singolo mulino assieme ai mugnai di allora. Con i loro ricordi,  come fosse l’ultima occasione per poterli tramandare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.