Quantcast

Alla festa di S. Rocco il ricordo di don Giliante Maffei

Sarà presentato il libro autobiografico

Domenica (16 agosto), in occasione della festa di San Rocco, patrono della Parrocchia di Torrite, sarà ricordato, a 10 anni dalla scomparsa, Don Giliante Maffei: con la presentazione del libro biografico – Torrite ricorda – Don Giliante, una vita dedicata a Dio.

Si svolgerà il tutto al campo sportivo di Torrite, con inizio alle 20,30 con la messa celebrata dall’arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti e concelebrante il vescovo emerito di Massa Carrara Pontremoli Eugenio Binini, saranno presenti alcuni sacerdoti della Garfagnana, della lucchesia e di altri provenienti dalla Diocesi di Massa Carrara Pontremoli: Don Giliante era molto conosciuto anche in questa diocesi, in cui è stato ordinato sacerdote nel 1934 e dove la Garfagnana ne è stata sotto le dipendenze ecclesiali fino al 1992 .

Dopo la Messa, la serata sarà arricchita con vari interventi per ricordare la figura umana e sacerdotale di Don Giliante: saluti iniziali di Gabriele Viviani, presidente diocesano A.C e autore del libro, modera il professor Pietro Paolo Angelini curatore del libro; in seguito interverranno monsignor Paolo Giulietti, monsignor Eugenio Binini, Don Renato Monacci assistente diocesano di A.C, Andrea Tagliasacchi, sindaco di Castelnuovo e Francolino Bondi, presidente del consiglio comunale.

L’Azione Cattolica diocesana è tra i promotori di questo evento, non solo per ricordare la vita esemplare di Don Giliante , ma anche perché ,questo sacerdote ha fatto partire , nel lontano 1935, per la prima volta le attività di A.C. in Garfagnana , di cui ne è stato un attivo promotore fino agli ultimi giorni della sua vita.

Si informa che grazie alla disponibilità di un buon numero di volontari, saranno garantite tutte le misure necessarie e precauzionali anti covid; non occorre la prenotazione per poter partecipare, ma per evitare possibili assembramenti, l’ingresso, per accedere nel luogo dell’evento, sarà gestito in un ampio orario che va dalle 19,30 fino alle 20,20: pertanto si invita le persone di arrivare in largo anticipo, provvisti di mascherina, dove all’ingresso saranno singolarmente registrati e presa la misurazione della temperatura corporea .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.