Quantcast

Cefa Basket, con il Certaldo la finalissima per un posto in Promozione foto

A Sara Morganti il memorial Boschi

È il Basket Certaldo l’avversario del Cefa Basket Centro Computer per un posto in Promozione. La finalissima partirà venerdì (27 maggio) dal palazzetto di Castelnuovo con gara-1.

Chi vince avrà poi l’occasione di chiudere i giochi il 2 giugno, stavolta in casa dei fiorentini, mentre l’eventuale gara-3 sarà in programma il 5 giugno di nuovo a Castelnuovo. I ragazzi di coach Michele Rocchiccioli hanno il fattore campo e vogliono sfruttarlo sin dalla delicatissima gara-1 che può chiaramente indirizzare la serie. Anche Certaldo, come il Cefa, ha vinto tutte e sei le gare del proprio girone di qualificazione superando Valdisieve, Vico Pisano e Dream Pisa.

Nella prima fase, invece, la squadra fiorentina ha perso tre gare ed era giunta solamente seconda nel girone F alle spalle di Monteroni. Tutti numeri che conteranno poco al fischio della palla a due in programma venerdì sera alle 21.

A Sara Morganti il memorial Boschi

Sara Morganti, doppio bronzo alle ultime Paraolimpiadi di Tokyo, sarà l’ospite d’onore del 29esimo torneo internazionale di minibasket organizzato dal Cefa Basket Castelnuovo e riceverà durante la serata del 3 giugno la 18esima edizione del memorial Danilo Boschi. Sara, nata a Castelnuovo e cresciuta a Barga, dove tuttora vivono i genitori, è atleta paralimpica di fama mondiale. E’ affetta da sclerosi multipla, ma questo non l’ha frenata dall’essere campionessa del mondo in carica nella disciplina di paradressage freestyle e tecnico, 24 volte campionessa italiana, con 2 argenti e 4 bronzi ai campionati europei, nell’agosto del 2015 e nell’aprile 2016 si è classificata prima nel Ranking Mondiale Fei nel Paradressage, e per l’impegno e il prestigio che negli anni ha portato all’Italia è stata ricevuta sia dal presidente della Repubblica che dal Papa.

A Tokyo poi, nella scorsa Olimpiade, due prestigiose medaglie di bronzo a corollario di una carriera meravigliosa. Il Cefa ha pensato subito a lei anche grazie alla fresca nomina di responsabile regionale del movimento Baskin, il basket integrato, del presidente Vincenzo Suffredini. Il Memorial Boschi tornerà dunque nella serata del 3 giugno, nella serata di presentazione delle squadre che partecipano al torneo, e il ricordo del volontario del Cefa, l’indimenticato Danilo, vedrà questo importante riconoscimento consegnato a Sara.

Il torneo vede 12 squadre iscritte e prenderà il via il 3 giugno per chiudersi il 5 con la finalissima. Il torneo è riservato alla categoria Aquilotti (nati tra il 2011 e il 2013) ed è una manifestazione che si svolge sotto il patrocinio sportivo della Uisp e quello dell’amministrazione comunale di Castelnuovo. Non mancheranno i croati del Kk Zadar, ben sette volti vincitori del torneo, così come gli ungheresi del Blf Kk Budapest, anche loro assidui frequentatori del torneo. Ad esse si aggiungeranno due team lituani provenienti dalla capitale Vilnius: il Krepsinio Mokykla e il Skm. Tra le italiane spicca naturalmente la presenza toscana con Invictus Livorno, Don Bosco Livorno e Cestistica Pescia (Pistoia), Virtus Siena oltre naturalmente ai padroni di casa del Cefa. Le altre formazioni italiane partecipanti sono: Aurora Desio (Monza e Brianza), Calderara (Bologna), Paderno Dugnano (Milano).

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.