Quantcast

Coreglia, altri 35mila euro di interventi per ripartire in sicurezza a scuola foto

Sopralluogo a due giorni dalla prima campanella negli istituti scolastici del territorio dell'assessora Lara Baldacci

Riparte la scuola a Coreglia Antelminelli e riparte in completa sicurezza. L’amministrazione Remaschi continua infatti con gli interventi a favore della scuola ed eroga altri 35mila euro di interventi e contributi per i plessi dell’istituto comprensivo. Fatti, interventi e soluzioni che sono stati al centro del sopralluogo negli istituti scolastici del territorio, che l’assessora alla scuola, Lara Baldacci, ha effettuato nella giornata di oggi (13 settembre).

“Considerando che le nostre scuole sono tutte nuove – spiega l’assessora all’istruzione, Lara Baldacci -, si tratta di un impegno economico molto significativo, che ci consente di rispondere a ulteriori esigenze dell’istituto comprensivo e di garantire a insegnanti e alunni di iniziare l’anno nel migliore dei modi, in completa sicurezza. L’attenzione più grande è stata dedicata, anche quest’anno, alle misure di sicurezza per prevenire la diffusione del Covid. Abbiamo spazi grandi nei quali accogliere i nostri ragazzi, ma il confronto con la dirigente scolastica e con gli insegnanti ci ha consentito di crescere ancora e di rispondere in modo ancora più puntuale alle richieste e alle necessità: miglioramento degli ambienti, miglioramento della funzionalità, distanziamento e ulteriore attenzione a tutto quello che consente di sviluppare una didattica sicura, inclusiva, accogliente ed efficace”.

La scuola al centro è un impegno che l’amministrazione comunale sta portando avanti giorno dopo giorno. “Lo abbiamo detto fin dall’inizio – conclude l’assessora Baldacci – La scuola deve diventare sempre più il fulcro della vita aggregativa e sociale della nostra comunità. Per questo motivo dedichiamo così tanta attenzione: lo facciamo con un rapporto costante con l’istituto comprensivo, lo facciamo con incontri periodici con i genitori e lo facciamo investendo tanto nelle strutture scolastiche quanto nei progetti e nei percorsi formativi che sempre più dovranno coinvolgere i nostri studenti. Per questo motivo mi preme ringraziare anche gli uffici per il lavoro svolto: dalle sinergie e dalle capacità di lavorare in squadra derivano importanti risultati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.