Quantcast

Si avvicinano i Natalecci, a Minucciano scatta l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto

L'ordinanza resta in vigore fino a mezzanotte di domenica (26 dicembre): ecco dove

Continuano a salire i casi di positività al Covid-19 e anche nel comune di Minucciano scatta un’ordinanza per cercare di contenere i contagi.

Dalle 12 di oggi (23 dicembre) fino a mezzanotte domenica (26 dicembre) è obbligatorio l’uso della mascherina nelle strade e piazze dei centri urbani di Gorfigliano, Gramolazzo, Verrucolette, Agliano, Rimessa di Agliano e in particolare in prossimità dei Natalecci. E, più in generale, in tutti i luoghi all’aperto ove si determini una situazione di assembramento.

Saranno effettuati i controlli e sono previste sanzioni di 400 euro per i trasgressori.

Una decisione presa in occasione dei Natalecci, una tradizione particolarmente sentita dai cittadini che si ripropone, da epoca immemorabile, la sera della vigilia di Natale appena scende la sera.

Dalla durata e dalla resistenza di questi grandi falò, accesi nei punti strategici per essere visti da tutti i villaggi del comprensorio, si traggono importanti auspici sul nuovo anno che va ad iniziare e si decide il paese vincitore. La costruzione dei Natalecci, impegna giovani e meno giovani per molti giorni, infatti la struttura raggiunge altezze notevoli e la sua stabilità è garantita da un complicato intreccio di legname ricavato dalla pulitura e rimonda del bosco e del sottobosco.

Questo il post pubblicato pochi giorni fa sulla pagina Fb: “Negli ultimi giorni siamo di nuovo davanti ad un’accelerata della pandemia da Covid 19 con la variante Omicron come minaccia principale.Nel rispetto delle regole stabilite dal Governo italiano per quanto riguarda le manifestazioni pubbliche, invitiamo chiunque voglia partecipare da vicino alla nostra tradizione, di recarsi all’area del fuoco solo in caso di possesso di super green pass e mascherina. Chi non sarà in possesso di tale requisito può sicuramente godere dello spettacolo dal paese”.

Clicca qui per scaricare l’ordinanza

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.