A Sillano Giuncugnano il più giovane primo cittadino della Valle: “Sarò il sindaco di tutti”

Marco Reali subito a lavoro dopo le elezioni. Giovani, sicurezza e problema spopolamento: ecco i progetti in cantiere

Con 33 anni è il più giovane sindaco della Valle del Serchio (battuto di meno di quattro mesi il sindaco di Piazza al Serchio Andrea Carrari) e il più giovane della storia del Comune. Con 451 voti, il 56%, Marco Reali (Territorio e sviluppo per Sillano Giuncugnano) è il nuovo sindaco di Sillano Giuncugnano.

Sillano Giuncugnano, il nuovo sindaco è Marco Reali

Un nuovo primo cittadino da primato per il comune garfagnino, che oggi (23 settembre) si è messo subito al lavoro dopo i festeggiamenti: “Che dire, sono davvero molto soddisfatto per il risultato – commenta Marco Reali -. Abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra, per questo ringrazio la mia lista e tutti i nostri ‘supporters’. Questo è un risultato che ripaga il lavoro svolto in questi 5 anni di amministrazione”.

Sono tanti i progetti in cantiere nella mente del nuovo sindaco, ma in primis ci sono i giovani: “Prima di tutto ci tengo a precisare che il nostro sarà un lavoro in continuità su ciò che è stato fatto negli ultimi anni, in cui sono state gettate le fondamenta per costruire il nostro futuro – prosegue il sindaco -. Sillano Giuncugnano è un comune montano che affronta il problema dello spopolamento, con la popolazione che invecchia e le nascite a zero. Uno dei nostri obiettivi primari è quello di offrire servizi e assistenza sociale a chi ne ha più bisogno, ma anche cercare di offrire alle nuove generazioni la possibilità di investire nel loro territorio creando opportunità di lavoro“.

I progetti non finiscono qui: “Altro punto su cui intendiamo investire è la sicurezza del cittadino. Il nostro comune è stato il primo a dotarsi di un sistema di videosorveglianza che, con questo mandato, intendiamo incrementare come numero di telecamere. Porteremo avanti i progetti per il recupero delle ultime due chiese rimaste chiuse dopo il terremoto del 2013: quella di Magliano e quella di Dalli Sopra. Dalla variante di Villa, ai lavori alle frane, fino all’illuminazione a led: i progetti in cantiere sono tanti”.

A breve sarà comunicata la squadra di governo: “La giunta verrà decisa tutti insieme, le cose, come sempre, le facciamo da squadra. Ne abbiamo già parlato, ma prima di ufficializzarla ne discuteremo con un incontro”.

Marco Reali sarà il sindaco di tutti: “Ci tengo a fare un ringraziamento speciale a mia moglie e a chi mi ha supportato e sopportato. I membri della lista uscente, i nuovi ingressi, chi ha deciso di offrire il proprio sostegno da fuori. Insomma, tutte quelle persone, compresi i cittadini, che hanno deciso di riporre in me la loro fiducia. Una cosa la sottolineo: non sarà il sindaco solo di chi mi ha votato, sarò il sindaco di tutti“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.