Giovedì al museo, si presenta online il libro di Stefano Elmi

Si intitola "In Alaska fa caldo - Il nord, la bicicletta e Jack London"

Secondo appuntamento organizzato dall’associazione culturale La Giubba di Piazza al Serchio per i Giovedì al Museo – Gli incontri de La Giubba: il 18 febbraio alle 21 Stefano Elmi presenterà il suo ultimo libro In Alaska fa caldo – Il nord, la bicicletta e Jack London (Ediciclo Editore, 2020). Per partecipare all’evento online è necessario compilare il modulo al link: bit.ly/febbraio21museo tramite cui si riceverà l’indirizzo per il collegamento.

Il volume è la testimonianza in prima persona di un viaggio in bicicletta nel grande Nord, un’avventura nel mondo selvaggio, tra orsi, caribù e paesaggi incantevoli, per riappropriarsi dei propri sogni. Un bel giorno infatti Stefano Elmi si licenzia, impacchetta la sua bici e parte con un biglietto di sola andata per Calgary con la vaga idea di andare verso nord, suggestionato dalle letture di Jack London e altri avventurieri. Durante il viaggio scopre che in Alaska può fare anche caldo; incontra pensionati americani coi loro immensi motorhome, nativi completamente sbronzi, pistoleri di confine, orsi e caribù; trangugia hamburger pessimi e birre giganti, ma gli capita anche di soffrire la fame e la sete lungo i 5000 chilometri di una strada che sembra non finire mai.

Presentazione libro In Alaska fa caldo - Il nord, la bicicletta e Jack London

Stefano Elmi è nato nel 1982 a Barga e vive a Corsagna, entrambi in provincia di Lucca, nell’Appennino Tosco-Emiliano. È laureato in Scienze Politiche all’Università di Firenze e ha conseguito un diploma post-laurea presso la London School of Journalism. È giornalista pubblicista. Ha collaborato per Il Tirreno, Lo Schermo e alcune testate on-line. Attualmente è insegnante d’italiano a stranieri e guida di Mountain Bike. È appassionato di viaggi avventurosi, specialmente in bicicletta e di sci-alpinismo. Il suo blog è https://scrittimaiali.com/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.