Quantcast

Prima campanella, dall’amministrazione di Barga gli auguri a tutti gli studenti

La sindaca Campani e l'assessore Tonini: "Noi ci saremo sempre per sostenere studenti e famiglie"

A poche ore dall’inizio del nuovo anno scolastico, non si fanno attendere gli auguri della sindaca di Barga Caterina Campani e dell’assessore alla scuola, Lorenzo Tonini: “L’inizio dell’anno scolastico è un momento importante – leggiamo – per i più piccoli che affrontano per la prima volta questa esperienza; per i più grandi che, ne siamo certi, vivono questo giorno con la felicità di ritrovarsi con i compagni. Ma anche con un po’ di preoccupazione per l’incontro con i nuovi professori o perché al primo anno di una nuova scuola. Sono ricordi che poi ognuno si porterà sempre con sè”.

“Come amministrazione comunale – prosegue la nota – vogliamo perciò mandare un abbraccio ideale a tutti gli alunni che iniziano questo cammino nella scuola. Momento che è anche un nuovo modo di stare insieme arricchito da un sano spirito di accoglienza; la scuola è infatti anche luogo di incontro, di socialità. Sono stati due anni difficili, lo sappiamo, e il nostro augurio è che questo possa invece svolgersi con più tranquillità e serenità”.

Noi ci saremo sempre per sostenere studenti e famiglie – si legge – per facilitare coloro che sono in condizioni di svantaggio, per favorire il miglioramento della qualità delle nostre strutture. Lavoreremo sempre insieme alle istituzioni scolastiche per garantire uno svolgimento sereno delle attività didattiche. Questo giorno è anche l’occasione per ringraziare tutti gli operatori delle nostre scuole, i dirigenti, gli insegnanti, il personale non docente, per l’impegno costante svolto negli anni per la crescita della nostra comunità, oggi nuovamente pronti ad iniziare un nuovo anno scolastico, a svolgere quel delicato compito formativo e di accoglienza. Non ultime le famiglie degli studenti la cui vita torna ad essere scandita dai ritmi dell’attività scolastica. A voi confermiamo il nostro impegno per garantire a tutti il diritto allo studio; la nostra attenzione perché ciò avvenga sempre nel migliore dei modi e nell’interesse dei giovani studenti. Non ci resta allora che augurarvi, a nome dell’amministrazione comunale, buon anno scolastico”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.