Passerella Ghiviborgo, domani lo Scandicci

Si è svolta ieri sera (1 settembre) in piazza IV Novembre a Ghivizzano la presentazione ufficiale del Ghiviborgo, davanti ad un centinaio di appassionati. Sul palco sono saliti i componenti della prima squadra e della formazione juniores. Erano presenti i sindaci di Coreglia Valerio Amadei, di Bagni di Lucca Paolo Michelini e di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti che, hanno portato i saluti delle rispettive comunità e formulando un in bocca al lupo per la nuova stagione.

Domani alle 15, infatti, il Ghiviborgo esordirà contro lo Scandicci e giocherà al Delle Terme di Bagni di Lucca tornando praticamente a casa dopo due anni di esilio. Dopo il saluto delle autorità, il giornalista Michele Citarella ha cominciato chiamando sul palco lo staff tecnico. Mister Simone Venturi ha mostrato ancora una volta le idee chiare: “Non esistono formule magiche, ma solo il lavoro. Sono fiducioso sulle possibilità della squadra perché la vedo lavorare. Sono convinto che da domenica cominceremo col piede giusto un campionato che sarà comunque difficile”.
Tra i giocatori spazio anche al capitano Biagio Pagano: “Noi viviamo alla giornata e puntiamo a fare un buon campionato. Vediamo domenica per domenica ma è il campo che perla”.
Dopo la prima squadra è stata la volta della formazione juniores nazionale, guidata da mister Daniele Giraldi che si è detto entusiasta di questo incarico e pronto ad affrontare al meglio la stagione. Infine il presidente Fabrizio Nieri: “Siamo felici di questa nuova avventura, augurandoci di avere soddisfazioni importanti. Spero di rivedere molte persone allo stadio, visto che torniamo a giocare vicino a casa. Il nostro obiettivo è quello di un campionato che non ci faccia soffrire, con una salvezza tranquilla. Però ci aspettiamo di fare delle prestazioni importanti”.
A fine presentazione a tutti i presenti è stata offerto un buffet organizzato dall’Antica Norcineria di Rolando Bellandi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.