Quantcast

Gp Alpi Apuane ok a maratona New York e in Portogallo

Debutto con tempo stratosferico per Olivier Irabaruta sui 42195 metri in Portogallo: il portacolori olimpico del Burundi, ieri (4 novembre), ha conquistato l’argento assoluto con il crono di 2h9’47’’, prestazione di rilevanza mondiale e che rappresenta il nuovo record sociale del Gp Parco Alpi Apuane sulla distanza.

Sempre in maratona, ma a New York, belle prove per i portacolori biancoverdi Diego Garbugino (tempo di 2h47’, sesto argentino), Gianluca Lazzini (tempo 3h21’), Federico Giannini e Pierluigi Rumbo (tempo per entrambi 4h35’). A Madrid, nella dieci chilometri locale, ottimo argento assoluto per Simone Ferrali con il tempo di 33’36’’; a Carrara, alla 10K White Marble Marathon, brillanti ori di categoria per Nicola Ciardelli, Flavio Lazzini ed Erica Togneri e buone prove per Nicolò Fazzi (14 assoluto), Andrea Cavallini (24 assoluto), Igor Marracci (25 assoluto), Mimmo Marino (35 assoluto), Francesco Nardini (43 assoluto), Marco Rossi (50 assoluto), Giampaolo Filauro (79 assoluto), Alessandro Berlucchi (85 assoluto), Ludmillo Del Lago (102 assoluto), Claudio Landucci (133 assoluto) e Luciano Bianchi (136 assoluto); ad Agliana, alla mezzamaratona, oro di categoria per Giuseppe Tomaselli e buone prestazioni per Lorenzo Checcacci (10 assoluto), Giuseppe Canale (138 assoluto) e Riccardo Durano (189 assoluto); a Pontassieve, al Trofeo La Torre, ottimo argento per Paola Lazzini; a Ferrara, alla prima prova di corsa campestre stagionale, ottimo rientro per Giorgio Scialabba con tanto di bronzo assoluto e ottimo quarto posto per Rocco Pezzuto.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.