Quantcast

“Riflessioni su razzismo, discriminazioni, intolleranza”, a Castelnuovo si presenta il libro di Lorenzo Tosa

Appuntamento per sabato (11 settembre) alle 17 all'ex x pista di pattinaggio

Progetto Donna e Progetto Senegal Onlus, in collaborazione con la commissione pari opportunità e la
consulta dei giovani di Castelnuovo di Garfagnana per la rassegna “Questa disUmanità. Riflessioni su razzismo, discriminazioni, intolleranza”, presentano Lorenzo Tosa ed il suo libro “Un passo dopo l’altro. Viaggio nell’Italia che resiste, nonostante tutto”. Appuntamento per sabato (11 settembre) alle 17 all’ex x pista di pattinaggio, con monologo introduttivo di Paola Tognini. Conduce l’incontro Anita Azzi.

Lorenzo Tosa è giornalista professionista, da anni si occupa di comunicazione politica e social come consulente, copywriter e addetto stampa. Nel 2019 ha lanciato il suo blog personale, “Generazione Antigone ”, una piazza virtuale in cui racconta le vite di donne e uomini noti e meno noti che, con atti di eroismo o piccoli gesti quotidiani, contribuiscono a costruire un’Italia e un mondo migliori, più aperti al dialogo, alla comprensione reciproca, al rispetto della diversità e alla cooperazione. Non solo sul blog comunica Lorenzo: la sua pagina Facebook è una delle più seguite in Italia e racconta ogni giorno lo spirito di un acuto osservatore della realtà che, per usare sue parole, “crede nel progresso in piena epoca della paura; ai diritti nell’epoca dei rovesci”.

Un passo dopo l’altro (Mondadori, 2020) è germogliato proprio a partire dall’esperienza che Lorenzo ha fatto sul web; il libro è il frutto letterario di un seme piantato in questi anni di condivisione e confronto che l’autore ha coltivato con chi quotidianamente lo segue. Il viaggio di Lorenzo Tosa è stato un cammino verso Sud, cominciato quando si è messo in testa di andare a caccia di storie. Ma non è un itinerario che va semplicemente a Sud: in realtà si allarga a comprendere latitudini spaziali (e anche temporali) non convenzionali. Geometrie spaziali di speranza, potremmo definirle. Il libro di Lorenzo Tosa è una mappa ideale fatta sia di luoghi concreti come ospedali, periferie, centri di accoglienza, che di luoghi lontani e mai raggiunti che ci aiuta a orientarci verso il futuro.

Presentazione libro Lorenzo Tosa a Castelnuovo

“Le due associazioni, preso atto con sgomento quanto sia necessario ricercare ed approfondire le origini dei pensieri e dei comportamenti mossi da voragini di ignoranza del razzismo, sessismo, omofobia e di ogni tipo di intolleranza e discriminazione, di come gli strumenti mediatici si siano trasformati in ghigliottine e stanze di torture verbali, e le strade divenute campi di punizione per coloro che vengono giudicati diversi o campi di punizione per coloro che vengono giudicati diversi o semplicemente più deboli; consapevoli che condannare a parole sia doveroso, ma inutile, nella convinzione che solo la conoscenza, l’istruzione e la cultura possano frenare la deriva sociale verso cui stiamo precipitando, vi invitano a partecipare all’incontro con l’autore.sociale verso cui stiamo precipitando, vi invitano a partecipare all’incontro con l’autore”.

L’accesso alla manifestazione è gratuita ed è consentita solo a chi è in possesso della certificazione verde Covid-19/green pass. Prenota il tuo posto telefonando allo 0583 641007-Pro Loco Castelnuovo di Garfagnana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.