Quantcast

Il concerto di Alessandro Deiana apre la settimana in musica di Borgo a Mozzano

L'appuntamento domani sera (13 luglio) alle 21,15 nella chiesa di San Francesco

Settimana ricca di appuntamenti musicali per Borgo a Mozzano. Si comincia domani sera (13 luglio) alle 21,15 nella chiesa di San Francesco a Borgo a Mozzano con il terzo concerto della rassegna Incontri musicali, i luoghi del bello e della cultura. Protagonista della serata sarà il chitarrista Alessandro Deiana che presenterà al pubblico musiche di J. S. Bach e J. K. Mertz.

Deiana inizia giovanissimo lo studio della chitarra classica sotto la guida del maestro Armando Marrosu. Dopo il diploma segue i corsi del compianto Alberto Ponce perfezionandosi all’École Normale de Musique di Parigi dove ottiene il diploma nel 2002. Ha tenuto concerti per importanti enti e associazioni in Italia e all’estero esibendosi inoltre da solista in concerti per chitarra e orchestra. Ha effettuato incisioni discografiche, radiofoniche e televisive in Italia e all’estero. Nel giugno 2020 è stato pubblicato dalla Da Vinci Publishing di Osaka un Cd monografico sul compositore Johann Kaspar Mertz.

La serata verrà aperta dall’esibizione di alcuni allievi dei corsi di chitarra delle scuola civiche di Musica di Borgo a Mozzano, Castelnuovo Garfagnana, Barga e Accademia Musicale Strata di Pisa. Saranno inoltre esposti alcuni strumenti del liutaio Marco Lugliani che potranno essere provati prima o dopo il concerto. L’ingresso all’evento è libero fino ad esaurimento posti nel rispetto delle norme anti Covid19 ma è consigliata la prenotazione a borgoamozzanomusica@gmail.com o al numero 349 8496612.

Giovedì (15 luglio) la 19esima edizione della rassegna 2021 International Academy of Music friends, organizzata dalla Scuola civica di musica di Castelnuovo di Garfagnana, fa tappa nella chiesa di Anchiano. Qui alle 21,30, il duo pianistico Piegaia e Pieri eseguirà le più famose musiche di Brahams. L’evento è gratuito e si svolgerà nel rispetto dei protocolli anti Covid. Per prenotazioni è possibile rivolgersi al numero 388 4671502.

La settimana in musica si conclude sabato (17 luglio) con il concerto di apertura del festival Il Serchio delle Muse, la prestigiosa rassegna musicale che quest’anno ha scelto proprio Borgo a Mozzano per inaugurare l’edizione 2021.  Nella cornice del Teatro di Verzura, il contro quintetto di ottoni del Maggio Musicale Fiorentino composto da Emanuele Antoniucci (tromba), Claudio Quintavalla (tromba), Simone Squarzolo (filicorno soprano), Fabiano Fiorenzani (trombone tenore), Fabio Costa (trombano basso) accompagnerà il soprano Alessandra Menozzi, il tenore Leonardo Melani e il baritono Bruno Caproni nelle più celebri arie d’opera. L’evento è gratuito e si svolgerà nel rispetto della normativa anti Covid.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.