Grassi torna al Castelnuovo: “Per me questa è la sfida più romantica” foto

Il bomber torna a vestire i colori gialloblu

“Certi amori non finiscono” così cantava Venditti e così è stato per Luigi Grassi.
Durante la presentazione ufficiale del ritorno l’ex Seravezza ha dichiarato che questa è una delle sfide più belle, anzi romantiche “visto quanto il Castelnuovo mi ha fatto crescere come calciatore da bambino fino a 22 anni”.

Presenti il presidente Dini, il direttore generale Giovannini, il mister Cipolli e tutta la dirigenza gialloblu.
Il presidente e il dg hanno descritto questa trattativa articolata ma agevolata dal supporto dell’amministrazione comunale e dalla volontà del calciatore stesso.
Giovannini ha sottolineato che questo acquisto è frutto di una scelta di cuore e valori verso i colori gialloblù che hanno fatto crescere calcisticamente l’ex attaccante dell’Ascoli.

Lo stesso Grassi è rimasto colpito da come si è mossa la società, soprattutto dal fatto di rincontrare il suo vecchio compagno di squadra come allenatore.
Cipolli è entusiasta di allenare tal giocatore e ha subito protetto il suo nuovo giocatore dicendo che: “Lui deve essere un valore aggiunto e non per forza quello che risolve le partite da solo, siamo un gruppo e lui sarà importante per noi”.

Gian Marco Bertei

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.