Ghiviborgo, pari a suon di gol con il Città di Castello: Pera ancora in rete

Giornata positiva per le lucchesi di categoria: vincono Real Forte Querceta e Seravezza, pari per il Tau Calcio

Un’altra buona giornata per le formazioni di serie D della provincia di Lucca.
Nel girone D successo e primi tre punti dell’anno del Real Forte Querceta a San Mauro Pascoli: un gol per tempo a firma di Verde e Rizzi e Venturi può festeggiare dopo il pareggio in rimonta con l’Aglianese all’esordio.
È ancora grande Ghiviborgo nel girone E: stavolta però a Città di Castello non basta Pera e finisce 2-2. L’altra rete, quella del momentaneo sorpasso, è firmata da Sgherri. Vince a Grosseto il Seravezza e conquista i primi tre punti dell’anno. Di Benedetti e Bedini le reti dei versiliesi. Chiude il quadro il primo punto in serie D della storia del Tau Calcio: 1-1 con il Trestina, rete amaranto di Meucci. Rammarico per l’errore dal dischetto per Brega.

Girone D

Sammaurese – Real Forte Querceta 0-2
SAMMAURESE: Pireto, Masini, Bolognesi, Benedetti, Scarpini, Maggioli, Casadio, Haruna, Merlonghi, Romano, Misuracaa. A disp.: Zavatti, Canalicchio, Manfroni, Angelini, Tamai, Bonafede, Cremonini, Barbatosta, Maltoni. All.: Martini
REAL FORTE QUERCETA: Raspa, Meucci, Giubbolini, Fazzi, Tognarelli, Bernardini, Verde, Bortoletti, Pegollo, Rosati, Bertipagani. A disp.: Pastine, Cosentino, Masi, Della Pina, Verona, Bucchioni, Lazzoni, Durante, Rizzi. All.: Venturi
ARBITRO: Andriambelo di Roma 1 (Bianchi e Camilli di Roma 1)
RETI: 15’pt Verde, 25’st Rizzi

Vittoria esterna e secondo risultato utile di fila di inizio campionato. Dopo la gara è soddisfatto mister Venturi: “Credo – dice – che abbiamo ripetuto la prestazione di domenica scorsa giocando contro una squadra che ci ha concesso più spazi e senza soffrire quasi mai niente nonostante loro davanti abbiano giocatori importanti. Siamo stati sempre ordinati e abbiamo avuto sempre una idea di gioco che ci ha permesso di creare e segnare. Abbiamo sempre limitato i loro flussi di gioco principali e siamo stati anche bravi a fare le scelte negli ultimi passaggi”.

Matteo Rizzi, autore del gol del 2-0 chiosa: “Oggi è stato bellissimo tornare a segnare dopo otto mesi. C’è stata una prestazione maiuscola da parte di tutti, dal primo all’ultimo, ora dobbiamo continuare a far bene e continuare a giocare come stiamo facendo. La dedica è a tutte le persone che hanno creduto in me e credono ancora in me. Spero di fare sempre meglio”.

Girone E

Città di Castello – Ghiviborgo 2-2
CITTA DI CASTELLO: Nannelli, Sannia (7’st Mariucci), Paparusso, Tersini, Gorini, Brunetti, Grassi, Mussi, Menenes (32’st Massai), Calderini, Doratiotto (12’st Sylla). A disp.: Aluigi, Pauselli, Mezzasoma,  Pupo Posada, Buono, Bagnolo. All.: Alessandria
GHIVIBORGO: Antonini, Seminar, Videtta, Del Dotto, Rotunno, Nottoli (41’st Del Carlo), Bachini (47’st Lazzari), Sgherri (38’st Capanni), Bongiorni, Mata (41’st Agyei), Pera A disp.: Capponi, Maggi, Mukaj, Giulianelli, Bertonelli. All.: Maccarone
ARBITRO: Guitaldi di Rimini (Carchesio di Lnciano e Lombardi di Chieti)
RETI: 10’pt Brunetti, 3’st Pera, 6’st Sgherri, 18’st Sylla
NOTE: Ammoniti Doratiotto (26’), Sannia (42’), Calderini (67’), Brunetti (76’), Paparusso (93’); G: Sgherri (56’), Rotunno (63’), Videtta (94’)

Grosseto – Seravezza 1-2
GROSSETO: Lazzari, Crivellaro, Luzzetti (10’st Tiberi), Cipolletta, Ciolli, Bruno, Battistoni, Martino, Scaffidi, Bramati (10’st Carannant), Tripicchio. A disp.: Di Bonito, Tiberi, Fabri, Scognamiglio, Veronesi, Cauterucci, Carannante, Rotondo, Cesaroni. All.: Silva
SERAVEZZA: Lagomarsini, Cavalli, Putzolu, Granaiola, Benedetti (43’st Belluomini), Camarlinghi (27’st Podestà), Maccabruni M. (11’st Maffei), Scottu, Vietina (43’st Monacizzo), Bresciani (34’st Bedini), Sorbo. A disp.: Sacchelli, Vignozzi, Passarello, Maccabruni F. All.: Vangioni
ARBITRO: Dini di Città di Castello (Piomboni di Città di Castello e Vagnetti di Perugia)
RETI: 6’st Benedetti, 34’st Rotondo, 38’st Bedini
NOTE: Ammoniti Crivellaro, Cipolletta. Maccabruni M., Scottu, Brno, Vietina, Ciolli. Espulso Bruno a 39’st

Prestigiosa vittoria per il Seravezza sul campo del Grosseto. In sala stampa parla Walter Vangioni: “Abbiamo fatto una partita senza esprimerci al massimo, magari i ragazzi erano un po’ contratti dallo stadio grande. Abbiamo cercato di prendere il Grosseto alto ma siamo stati poco concreti sotto porta. Nel secondo tempo dopo il gol di Benedetti la partita si era messa subito bene. ma dopo aver sbagliato il 2-0 il Grosseto ha avuto una reazione importante. C’è rammarico di aver subito il gol con un uomo in meno perché l’assistente non ci ha permesso di fare il cambio. Dopo ha fatto uin gran gol Bedini, davvero di categoria superiore come gesto tecnico e di coordinazione”.

Tau Calcio – Trestina 1-1
TAU CALCIO: Carcani N., Borgia, Innocenti, Anzilotti, Mancini, Vannucci, Antoni, Meucci, Carcani T., Brega, Lopes Silva. A disp.: Di Biagio, Quilici, Cartano, Aliboni, Becucci, Cargiolli, Cesaretti, Pratesi, Bargellini. All.: Cristiani
TRESTINA: Tozaj, Della Spoletina, Bologna, Grea, Cenerini, Ceccuzzi, Brevi, Gramaccia, Bazzoffia, Belli, Convito. A disp.: Montanari, Magalotti, Sirci, Signorelli, Barbarossa, Brunetti, Morlandi, Laurenzi, Di Cato. All.: Marmorini
ARBITRO: D’Agnillo di Vasto (Mititelu di Torino e Merlino di Asti)
RETI: 15’st Meucci, 19’st Belli
NOTE: Brega fallisce un calcio di rigore

Finisce in parità l’esordio (sul campo di Ghivizzano) del Tau Calcio contro il Trestina. Nella ripresa a Meucci risponde Belli, rammarico per l’errore dal dischetto di Brega che ha provato, fallendolo, il ‘cucchiaio’. Soddisfatto, comunque, mister Cristiani: “Il bicchiere è sempre mezzo pieno. Siamo all’inizio e siamo in assestamento e dobbiamo ritenerci soddisfatti ogni volta che muoviamo la classifica”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.