Quantcast

Castelnuovo, per salvarsi serve l’impresa. Ghiviborgo da brividi con il Ravenna

Sfide tutte da vivere per evitare la retrocessione o i playout per le due formazioni della Valle del Serchio

Doppio impegno salvezza per due formazioni della Valle del Serchio domani (22 maggio).

Si parte alle 15 quando per l’ultima gioanrata di ritorno del triangolare playout di Eccellenza il Castelnuovo andrà a giocare sul campo degli aretini della Baldaccio Bruni di Anghiari. Un gol di Inglese in pieno recupero con il Castelfiorentino tiene vive le speranze dei gialloblu, che per non retrocedere, però, dovranno non solo vincere ma ribaltare la differenza reti generale: serve insomma una vittoria con almeno tre reti di scarto. Una vera e propria impresa per mantenere la categoria. Arbitra Marco Pascali di Pistoia coadiuvato da Lembo del Valdarno e Scorteccia di Firenze.

Alle 16 a Ghivizzano scendono invece in campo i biancorossi del Ghiviborgo contro la seconda della classe Ravenna. Con un successo è certo il mantenimento di categoria. In caso di pareggio o sconfitta occorrerà attendere il risultato del Real Forte Querceta che se la vede in casa con la Sammaurese per capire se saranno playout. Arbitra Leotta di Acireale, guardalinee Chillemi di Barcellona Pozzo di Gotto e Campanella di Agrigento.

Tranquillo, invece, il Seravezza, che chiude la stagione sul campo del Carpi.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.