Quantcast

Sport e giovani, successo a Barga per la “Gran Prix Centro Italia Mtb”

Soddisfatta la sindaca Campani: "Una grande opportunità anche da un punto di vista turistico"

Una grande festa per lo sport ed anche per il comune di Barga. In due giorni la località lucchese ha ospitato quasi 400 biker. Dalla gara del sabato per Giovanissimi, a quella di domenica valida come quinta prova del circuito nazionale del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile.

La cittadinanza di Barga ha accolto con grande ospitalità, divertimento e curiosità questa due giorni. La gara di mtb doveva essere anche un richiamo importante per far conoscere la splendida cittadina della Mediavalle del Serchio.

Molto soddisfatta la sindaca Caterina Campani intervenuta direttamente alla due giorni di mtb: “Come ho detto sabato, è stato un piacere per Barga aver ospitato questa due giorni. Mi sono anche divertita molto a vedere all’opera giovani biker, che ci hanno messo tanto impegno e tanta passione, riuscendo a mettere in evidenza il vero aspetto di queste gare. Lo stare insieme, divertendosi. Questa è una grande opportunità anche da un punto di vista turistico, con un evidente risvolto positivo per le nostre strutture ricettive e per le attività commerciali”.

Alla gara di domenica era presente un bel gruppo di amministratori del Comune tra assessori e consiglieri: “Ho passato molti anni nel seguire e correre in mtb – dice Beatrice Balducci – e per la sottoscritta, e per la locale amministrazione comunale, è un privilegio ed un bene ospitare questi eventi per molteplici motivi. Un grazie a alla Sc Garfagnana mtb che ha messo in atto un grande lavoro, a tutte le società che sono intervenute e a tutti i volontari che hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento”.

Il saluto anche dell’assessore allo sport Lorenzo Tonini: “Siamo felici perché questi giovani ci danno una forte carica e ci regalano grandi emozioni. Dopo due anni difficili, questo è il messaggio giusto per ripartire alla grande. Lo sport abbraccia i giovani, ed i giovani ti fanno appassionare allo sport. E Barga riesce ad unire entrambe le cose”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.