Quantcast

Weekend di targhe e riconoscimenti per il Gp Parco Alpi Apuane

La cerimonia si è tenuta a Levigliani di Stazzema: 26 gli atleti premiati suddivisi in cinque categorie

Nell’accogliente borgo di Levigliani di Stazzema nel cuore del Parco Apuane, sabato (22 gennaio) il Gp Parco Alpi Apuane Team Ecoverde ha assegnato le targhe e i riconoscimenti per gli atleti che si sono distinti nella stagione agonistica 2021.

Nonostante la pandemia da Covid 19 sono stati numerosi gli eventi organizzati sulle apuane dal dinamico gruppo podistico che si distingue, oltre che per i brillanti risultati agonistici, anche per l’organizzazione di gare podistiche su tutto il territorio.

L’undicesima edizione dell’Highlander Apuane, il circuito di gare che prevedeva la Scalata dell’Alpe del San Pellegrino, il Trofeo Comune di Careggine e la Cronoscalata all’Antro del Corchia, è stato vinto al maschile dal fiorentino del Ponte Scandicci Filippo Bianchi negli assoluti, da Gianfranco Ciccone del Gp Parco Alpi Apuane Team Ecoverde nei Veterani e Nello Domenicali sempre del Gp Parco Alpi Apuane Team Ecoverde negli argento, mentre nelle classifiche femminili la vittoria è andata a Elena Bertolotti e Cristina De Rocco rispettivamente nelle Assolute e nelle Veterane, entrambe portacolori dell’Atletica Castello.

Sono stati 26 gli atleti premiati suddivisi in cinque categorie. Per la prima volta il Gp Parco Alpi Apuane Team Ecoverde ha assegnato il premio Award Apuane per rendere merito e onore al miglior atleta o dirigente che si è distinto nel corso della stagione; la statua in resina realizzata con la collaborazione degli artigiani di Pietrasanta in collaborazione con lo studio Alberto Giannoni e Luca Biagi è stata realizzata grazie all’idea dell’artista Gabriele Vicari che ha sviluppato il bozzetto in creta del Podista del Parco che porta in trionfo la sua gioia con le mani e lo sguardo verso il cielo in segno di gratitudine.

L’importante riconoscimento è stato assegnato all’atleta Marco Rossi che, causa un brutto incidente nell’ottobre scorso, sta cercando di ritornare con caparbietà e tenacia alle competizioni; nel corso delle premiazioni importanti riconoscimenti anche per gli atleti bianco verdi Giovanni Marra, Luciano Bianchi e Roberto Ria che si sono imposti nella classifica assiduità Gp Parco Apuane.

Ieri (23 gennaio) parlando di gare, a Modena, alla Corri con Gianni, ottima prova per Ioana Lucaci (ottava assoluta) e buone prove per Nicolò Bandini, Roberto Ria, Paola Lazzini ed Erika Bertoncini; a Campi Bisenzio, alla prima prova del campionato regionale Csi, ottimo oro di categoria per Barbara Casaioli, podio quasi completo di categoria veterani con Andrea Innocenti e Francesco Frediani (rispettivamente argento e bronzo) con buona prova per Rocco Cupolo, Roberto Gianni e Massimiliano Frandi.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.