Quantcast

Gp Parco Alpi Apuane, nuovi volti per un 2022 di successi

Domenica 16 gennaio la prima prova di cross regionale a Sinalunga

Tempo di bilanci agonistici in casa bianco verde, con ottimi piazzamenti sia in strada che in corsa campestre per gli atleti del Gp Parco Alpi Apuane Team Ecoverde per un 2021 ormai alle spalle, con la dirigenza pronta al nuovo anno che entrate nell’organico sociale.

La squadra assoluta tenterà, grazie anche all’inserimento della promessa Filippo Micheli dall’Atletica Toscana e da Nicolò Bandini dall’Atletica Castello, di vincere il dodicesimo titolo regionale consecutivo di cross nella prima parte di stagione e di confermare il podio nel Cds su strada nel corso dell’anno.

Anche la squadra masters maschile che femminile sono state notevolmente rafforzate: dalla “cugina” Lucca Marathon si accasano in piazza Umberto Paolo Cogilli, Flavia Cristianini, Elena Genemisi, Lorenzo Dongarrà, Andrea Giovannelli, Mauro Paolinelli, Francesco Fabbri e Marco Osimanti, dal Gs Orecchiella l’ultramaratoneta Erika Bertoncini, dall’Atletica Livorno le giovani gemelle Andreea e Ioana Lucaci, dalla Silvano Fedi Pistoia Giacomo Bruschi, dalla Valdiserchio Runners Luigi Turri, dalla Nuova Atletica Lastra Leonardo Trentanovi, dal Gs Le Sbarre di Pisa Alice Parducci, dall’Arci Favaro Claudio Cevasco, dalla Run e Smile di Roma Michela Lo Sardo, da Genova Lorenzo Gadaleta e dall’Atletica Venturina Pierangelo Simonini.

Grazie alla conferma di tutti gli atleti e con il supporto dei nuovi, la società biancoverde sarà già pronta alla prima prova di cross regionale, prevista domenica 16 gennaio sui prati di Sinalunga (Arezzo).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.