Quantcast

“Una catena per il Castelnuovo calcio”, la società chiede aiuto ai cittadini

Con la donazione minima di 100 euro si riceveranno in cambio dieci biglietti per le gare casalinghe. E non solo

Da qualche anno, ormai, assistiamo a una crisi economica del calcio che lo colpisce a tutti i suoi livelli, e l’emergenza Covid non ha fatto altro che acuire in maniera notevole questa crisi già in atto da tempo.

È anche per questo che il Castelnuovo – dopo gli importanti investimenti nel settore giovanile e la creazione della squadra femminile – cerca aiuto: attraverso il progetto sportivo e sociale Una Catena per il Castelnuovo calcio (“Il lungo periodo della pandemia ha colpito pesantemente tutte le forme di aggregazione e di socializzazione, comprese le attività sportive: penalizzati, in particolare, sono stati i più giovani”).

Una Catena per il Castelnuovo calcio

La società, dopo aver inviato una lettera a tutte le attività economiche e commerciali della città, si rivolge anche ai singoli cittadini, e chiede di aderire al progetto acquistando un anello della “catena della solidarietà” alla cifra minima di 100 euro, ricevendo in cambio dieci biglietti per le gare casalinghe della prima squadra e l’iscrizione nell’elenco dei “sostenitori”, che verrà pubblicizzato attraverso i media locali e i canali social della squadra.

Agli interessati basterà contattare la segreteria gialloblu allo 0583639393 o al 3482262943, oppure scrivendo una e-mail all’indirizzo usdcastelnuovo@libero.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.