Quantcast

Castelnuovo, domani sfida al Seravezza per il Memorial Marchini

Il ricordo del presidente del consiglio comunale Francolino Bondi: "Con la moglie Maria Pia lasciato un indelebile segno nella nostra comunità"

Dopo la forzata sospensione causata dalla pandemia, torna domani (28 agosto) alle 16,30, l’appuntamento con il Memorial Mauro Marchini allo stadio comunale Alessio Nardini.

A presentare l’evento, una sfida al Seravezza di serie D, il presidente del consiglio comunale di Castelnuovo, Francolino Bondi: “Personalmente – e credo di interpretare il pensiero di tanti sportivi e amici – la notizia mi riempie di gioia perché rappresenta una concreta dimostrazione di quanto sia ben vivo nella mente e nel cuore dell’ambiente calcistico castelnuovese, il ricordo di questo grande presidente che innalzò il sodalizio gialloblù fino alla prestigiosa vetta del calcio professionistico. Furono nove anni filati di straordinarie battaglie e di ineguagliabili soddisfazioni che chi, come me, li ha vissuti da tifoso, non li potrà mai dimenticare. Quindi ancora una volta grazie, cento volte grazie a Mauro Marchini per tutto ciò che di grandioso ha fatto accollandosi, in primo luogo, i gravosi oneri di una gestione difficile e complicata che, nell’ultimo anno, gli procurò non poche amarezze, contribuendo purtroppo all’aggravarsi di una malattia, di fronte alla quale la sua pur forte fibra si arrese il 20 febbraio di dodici anni fa”.

“Ma domani credo – dice ancora Bondi – che al Nardini un pensiero affettuoso e riconoscente andrà anche alla consorte di Marchini, la signora Maria Pia, sempre al suo fianco col sostegno premuroso, col consiglio, con il suo amore, e poi custode fedele insieme a tutta la Ffmiglia della memoria del presidentissimo fino all’ottobre del 2019, anno in cui tristemente anche lei ci ha lasciato. Mauro e Maria Pia, due nomi importanti, due cittadini che hanno lasciato un indelebile segno nella nostra comunità e non soltanto limitatamente all’aspetto di una passione sportiva fruttuosa e lungimirante. E giustamente Castelnuovo li ricorda con affetto e gratitudine”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.