Quantcast

Corsa campestre, le ragazze del Gs Orecchiella si laureano campionesse toscane foto

Ilian Angeli domina la categoria Juniores

Ieri (28 febbraio) è stata scritta una pagina storica per il Gs Orecchiella Garfagnana, che ha conquistato con la squadra femminile il titolo toscano assoluto di corsa campestre.

Sui prati del parco “Pertini” ad Arezzo, nella gara organizzata dall’Up Policiano, sotto l’egida Fidal Toscana, la compagine femminile bianco-celeste dell’Orecchiella ha bissato il successo della prima prova disputata il 14 febbraio a San Miniato. Il Gruppo Femminile Orecchiella Garfagnana, con ben quattro atlete classificate nelle prime dieci assolute nella prima prova e tre nella seconda, ha dimostrato una straordinaria compattezza e un livello altissimo, che le ha permesso di imporsi nella classifica a squadre sulle agguerrite compagini della Toscana Atletica Nissan (Empoli), sul GS Lammari e sull’Atletica Castello (Firenze).

Un successo molto significativo, frutto del lungimirante progetto nato cinque anni fa in Garfagnana, di sviluppo della corsa al femminile con la creazione di un team in rosa, che è approdato al massimo risultato regionale con la conquista del titolo di campionesse toscane, dopo i buoni piazzamenti delle ultime stagioni (un terzo ed un secondo posto negli ultimi due anni). Un successo che segue gli eccellenti risultati della stagione 2020 della corsa in montagna, con la vittoria tricolore del Gran Prix Fidal di Corsa in Montagna. Queste le protagoniste dello storico risultato: ai vertici assoluti Primitive Niyirora, Annalaura Mugno, Cecilia Basso e Francesca Setti; a seguire le ottime Leanna Fabbri, Manuela Marcolini, Silvia Sangalli, Giulia Marchesoni, Andrea Salas Palma, Simona Prunea, Beatrice Macelloni, Alice Dolfi ,Simona Carradossi, Gianna Secci, Carla Neri, Odette Ciabatti.

Anche al maschile Orecchiella in evidenza con un altro storico risultato: Ilian Angeli domina e vince la categoria Juniores in entrambe le prove di campionato regionale laureandosi campione toscano di Cross, al debutto in maglia Orecchiella Garfagnana; il giovane atleta versiliese, allenato da Massimo Santucci, già plurititolato nella disciplina dell’ Orienteering, si impone dunque sulla scena regionale della corsa campestre.
La squadra Senior Maschile inoltre si aggiudica il quinto posto assoluto, staccando anch’essa il pass per i campionati italiani.

Capitanata dall’atleta Ruandese Jean Baptiste Simukeka, “garfagnino” d’adozione (esordio con i colori dell’Orecchiella ben 11 anni fa, nel 2009), con gli ottimi Girma Castelli, Marco Guerrucci Stefano Politi, Matteo Pelizza, Fabio Salotti, Federico Matteoni, Andrea Vassalle, Valentino Vanzin, Daniele Giusti, Michael Luongo, Francesco Mugno, Gabriel Aquino. Orecchiella presente anche nelle categorie giovanili, con un brillante Augusto Orsi, al debutto nella categoria Cadetti che conquista un eccezionale 9° posto al termine di una gara ottimamente interpretata, confermando così l’ottimo esordio di sabato 13 febbraio a Campi Bisenzio. La squadra bianco-celeste è già al lavoro per i prossimi obiettivi stagionali, con il campionato italiano di cross in programma il 14 marzo a Campi Bisenzio, alla ricerca di un piazzamento importante al cospetto dei migliori team italiani nella corsa campestre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.