Ghiviborgo ko 3-2 ad Altopascio con il Pro Livorno

Non bastano le reti di Muscas e Felleca

Ghiviborgo – Pro Livorno 2-3
GHIVIBORGO: Pagnini, Poggesi, Piccardi, Bartolini, Messina, Santeramo, Brunozzi, Muscas, Andreotti, Felleca, Nottoli. A disp.: Martinelli, Pazzaglia, Martini, Polacchi, Puviani, Segatini, Del Re, Viti, Grazhadami. All.: Lavezzini

PRO LIVORNO: Blundo, Petri, Falleni D., Falleni M., Salemmo, Turini, Brizzi, Costanzo, Granito, Camarlinghi, Rossi. A disp.: Gatti, Bartorelli, Lucarelli, Solimano, Bulli, Brini, Filippi, Matteoli, Casalini. All.: Niccolai

ARBITRO: Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia (Preci di Macerata e Gallieni di Ascoli Piceno)

MARCATORI: 11’ Costanzo, 14’ Brizzi, 28’ pt Muscas, 31’ Rossi, 81’ rig. Felleca

Il Ghiviborgo esce sconfitto dalla sfida con il Pro Livorno. Allo stadio comunale di Altopascio, nel match valido per il recupero della sesta giornata di campionato, i ragazzi di Lavezzini (oggi in campo con meno di 21 anni di età media) tornano alla sconfitta dopo i primi tre punti conquistati domenica.

Ghiviborgo, primo squillo stagionale: Andreotti regala i tre punti nel recupero

Partenza shock per il Ghiviborgo: all’11’ gli ospiti passano in vantaggio con Costanzo e al 14′ raddoppiano con Brizzi. Un pesante doppio schiaffo nel giro di tre minuti. Al 28′ il Ghiviborgo reagisce e accorcia le distanze con Muscas, ma al 31′ il solito Rossi riporta il Pro Livorno sul doppio vantaggio. Il primo tempo termina 3-1 per gli ospiti.

Nella seconda frazione di gioco il Ghiviborgo prova a riacciuffare la gara: all’81’ il solito Felleca trasforma il calcio di rigore che vale il 3-2. Ma il risultato non cambia: il Pro Livorno centra la quarta vittoria consecutiva e vola sempre più in alto. Altra sconfitta per il Ghiviborgo, che resta a 5 punti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.