Primo macth per la Boxe Giuliano di Borgo a Mozzano

Si conclude in parità la sfida tra Marra e Bachi

Bella riunione sabato sera (15 febbraio) al palazzetto dello sport di Calenzano. Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite il forte e talentoso pugile Miguel Bachi della Boxe Giuliano di Borgo a Mozzano, un bel prospetto di campioncino che il suo bravo insegnante Massimo Bosio sta tirando su e facendo progredire con attenzione, cura e passione.

Bachi era opposto al forte pari peso del team Biagi, Nicola Marra. Il match si infiammava subito, con il pugile di casa all’attacco e con Bachi che rispondeva con colpi d’incontro contrattaccando a sua volta. Si prospettava dunque un incontro bellissimo e equilibrato, quando però prima della fine del round i due ragazzi si sono incocciati in modo accidentale ma molto forte, con la testa, l’arbitro dava subito lo stop e il medico subito intervenuto fermava l’incontro in quanto il pugile di casa aveva una profonda ferita ad un sopracciglio. Al pugile borghigiano, anche se sanguinante per un taglio alla testa, andava meglio in quanto la sua ferita non era di nessuna pericolosità.

Il verdetto è andato ai punti in quanto la ferita era accidentale e i giudici decretavano la parità. Peccato perché non sarebbe mancato lo spettacolo tra questi due ragazzi. Il dottore ha predisposto dieci giorni di referto per Bachi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.