Castelnuovo corsaro con la Virtus Viareggio vede spiragli di salvezza

Tre punti contro l'ultima della classe per l'undici di Biggeri, in continua crescita

Virtus Viareggio – Castelnuovo 1-3
VIRTUS VIAREGGIO: Tonelli, Ferri, Cristiani, Richieri, Dell’Amico (36’ st Masina), D’Angina, Manfredi N (30’ st Tonarelli), Bertelloni, Galloni, Bordini, Balestri A disp. Grilli, Manfredi G, Ciocia, Evani, Ndiaye, Mboa Owono, Belatti All. Tenerani.

CASTELNUOVO GARFAGNANA: Leon, Coselli, Inglese, Biagioni, Pieroni, Lavorini, Casci (44’ st Bachini), Marganti, Bosi (33’ st Galletti), El Hadoui, Nelli (17’ st Piacentini) A disp. Berlingacci, Tortelli, Turri, Telloli, Valiensi All. Biggeri

ARBITRO: Mariani di Livorno (Coco di Pisa e Nasca di Livorno)

RETI: 22’pt Nelli, 37’pt Bordini, 24’st Bosi, 40’st Piacentini

NOTE: Ammoniti Dell’Amico, Richieri, Bosi, Piacentini

Era una gara in cui serviva un solo risultato, la vittoria. Anche per vendicare il clamoroso ko della gara d’andata al Nardini. Il Castelnuovo di Biggeri riesce nell’intento anche se non è una passeggiata in quel di Montignoso.

Nel primo tempo è botta e risposta con il vantaggio garfagnino di Nelli e il pari firmato da Bordini. Nella ripresa lungo stallo con gli ospiti a cercare il gol da tre punti che arriva alla mezz’ora grazie a Bosi. Nel finale il tris liberatorio di Piacentini che apre a nuove speranze di salvezza per i gialloblu.

Alla lunga i ragazzi di Biggeri hanno avuto la meglio sulla volenterosa formazione di casa. Il percorso di crescita dei giovani gialloblu anziché e arrivare in maniera graduata, Biggeri è costretto ad accelerarlo.

Nelli fa le prove generali del gol intorno al 20′: spiovente di Casci per Nelli che costringe Tonelli alla respinta. È il preludio al gol che lo stesso attaccante ospite realizza in spaccata su servizio di El Hadoui.

Quando la gara è entrata nella fase finale del primo tempo la Virtus perviene al pareggio. Bordini spedisce sotto l’incrocio dei pali una palla che gli perviene in area.

Cresce la spinta garfagnina con il trascorrere dei minuti nella ripresa. Poco oltre meta ripresa Bosi con un’incornata risolve una mischia scaturita da una punizione di Piacentini. Il quale anticipa i titoli di coda a 5′ dalla fine con un lob sul portiere.

Con questo successo i garfagnini rimangono al penultimo posto della classifica ma riescono a ridurre lo svantaggio nei confronti della Cuoiopelli.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.