Scivola e cade in una scarpata, salvato

E’ scivolato lungo un sentiero di montagna ed è finito in una voragine creata da una frana. In fondo alla gola lo hanno trovato gli uomini del soccorso alpino e dei vigili del fuoco che erano alle ricerche di un uomo di 59 anni di Camaiore, precipitato in località Montebono, sopra Renaio, nel comune di Barga.

sast.jpg

Il cercatore di funghi, secondo quanto appreso finora, era impegnato in una escursione lungo il sentiero 33 del Cai, insieme ad altri amici, quando è scivolato ed è finito nella scarpata, in una buca creata nel suolo da un maxi smottamento risalente a qualche anno fa.
Gli amici non hanno perso e hanno dato subito l’allarme facendo scattare la macchina dei soccorsi. Sul posto si sono precipitate le squadre dei vigili del fuoco e del Sast con gli elicotteri che hanno sorvolato la zona. Alla fine, dopo qualche ora il personale inviato dal 118 è riuscito a raggiungere l’uomo. Cosciente, ha riportato un trauma cranico e completate le operazioni è stato trasportato con l’elisoccorso a Cisanello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.