Quantcast

Manrico Seghi e ‘Volpe’ sul palco del Barga Jazz

Tornerà a calcare il palco di via del Pretorio, venerdì (18 ottobre), dalle 21,30, al Barga Jazz club, un vero e proprio specialista dell’organo Hammond, Manrico Seghi, con il suo trio: il chitarrista Sergio Rizzo e il batterista Valdimiro Carboni.
Pianista e hammondista nato a Fucecchio, Manrico Seghi intraprende negli anni un percorso di studi musicali sia in ambito classico che in quello moderno e jazz; è infatti diplomando in pianoforte e molteplici sono state al contempo le esperienze maturate a fianco di importanti personalità della scena musicale contemporanea.

Nel dicembre 2008 ha suonato in qualità di pianista nell’arrangiamento dello Schiaccianocie del Peer Gynt di Duke Ellington con la Guacamaja latin band, sotto la direzione del maestro Raya e ha poi accompagnato il maestro Tofanelli insieme alla Guacamaya latin band nella registrazione di brani che verranno inseriti nel dvd dal titolo Jazz: istruzioni per l’uso di prossima uscita con Panorama. Al momentob è fondatore degli H3O, Hammond-Trio, che nasce con l’intenzione di proporre un repertorio di estrazione prettamente jazzistica tramite la classica formazione dell’Organ trio (chitarra, hammond, batteria), attraversando vari stili e sfruttando sonorità talvolta moderne e talvolta classich”.
Sabato (19 ottobre), invece, sempre dalle 21,30, si cambiano sonorità ed arriva il live di Volpe, alter ego di Nicola Gaddi, cantautore toscano che ha appena rilasciato il suo primo disco dal titolo Fuori dalla tana. Affascinato da sempre dalle sonorità e dai mondi elettronici, Volpe ha deciso di mescolare le proprie idee acustiche con quelle del chitarrista e tastierista Lorenzo Bertoni e del producer Valentino Monti. La produzione ed il missaggio del disco sono stati affidati all’esperienza di Marco Baracchino e Giacomo Loré, che hanno poi deciso di promuovere il disco con l’etichetta livornese Vinile produzioni musicali.
L’ingresso alle serate è riservato ai soci Acsi e per info è possibile contattare: segreteria@bargajazzclub.com.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.