Quantcast

A Tiglio la Misericordia fa le manutenzioni

Il volontariato dà una mano alla salvaguardia e alla manutenzione della caratteristica bellezza dei piccoli borghi. Succede nel territorio del Comune di Barga, dove la Confraternita della Misericordia scende in campo in difesa dei paesi di Tiglio Alto e Basso. Lo stabilisce una convenzione nuovamente siglata con l’amministrazione comunale, che a fronte di una generalizzata carenza di personale addetto, si affida ai volontari per mantenere decoroso, pulito e accessibile il borgo, sempre più amato dai turisti, per i panorami mozzafiato e la sua tranquillità.

In più – è questo il principio che sta alla base della convenzione – chi meglio di chi opera e vive sul territorio sa quali possano essere le priorità di un piccolo paese? Ebbene, da qui alla fine dell’anno i volontari della Misericordia si occuperanno, a fronte di un rimborso delle spese effettivamente sostenute, di opere riguardanti sia il decoro del borgo che le manutenzioni a viabilità e spazi pubblici del paese. La firma del protocollo è giunta nei giorni scorsi a proseguire una tradizione che da queste parti è diventata un vero e proprio modello d’azione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.