Quantcast

Musica e tradizione: Barga capitale del Fish and chips

Spirito di volontariato, divertimento e buona cucina: prosegue con successo la 38esima edizione della sagra del pesce e patate, il Fish and Chips Festival che ha aperto i battenti a Barga giovedì 1 agosto e che animerà lo stadio comunale Johnny Moscardini fino al prossimo venerdì (16 agosto). Ogni sera, a partire dalle 19,30, musica, ballo e ovviamente specialità gastronomiche. Un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti del fish & chips.

 

Protagonisti assoluti, come sempre, le specialità di pesce e patate, cucinati secondo la migliore tradizione bargo–scozzese. Inoltre la festa, grazie alla collaborazione e l’aiuto del gruppo volontari Aic di Lucca e Barga, avrà sei serate con un menù Gluten Free (le ultime saranno il 10 e l’11 agosto). Un’iniziativa giunta al sesto anno, con la manifestazione che si conferma una delle pochissime sagre ad avere un menù pensato per gli intolleranti al glutine. Proseguono, come da tradizione, le serate dedicate al mondo del volontariato: lunedì (12 agosto) Amici del cuore, mercoledì (14 agosto) Arca della Valle. Tanto spazio anche a musica e divertimento: questa sera (10 agosto) spazio alla Carlo’s Band, domani e lunedì sarà la volta di Sauro. Martedì spazio a Sergio e le sue donne, mercoledì il gran finale con Carlo’s Band. La struttura coperta permetterà di degustare il fritto anche in condizioni di maltempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.