Quantcast

Offese politiche su portone Pro Loco, è polemica

È polemica a Borgo a Mozzano dopo alcune scritte apparse sulla porta della Pro Loco, offensive e a sfondo politico. La stessa Pro Loco risponde per le rime: “La Pro Loco – scrive il Consiglio –  come tutte le associazioni iscritte all’Unione Nazionale Pro Loco Italiane, è un ente apolitico. Le finalità delle Pro Loco, istituzioni riconosciute su tutto il territorio nazionale, sono la promozione e la tutela del territorio, l’informazione turistica e l’assistenza ai residenti del Comune nel disbrigo di alcune pratiche (fotocopie, fax, eccetera)”.

“La Pro Loco di Borgo a Mozzano, in particolare – spiega la nota – non si interessa alle vicende politiche del nostro Comune, ma è invece impegnata nel reperire fondi per tenere aperto il proprio ufficio, nell’organizzazione di eventi e nella partecipazione o promozione di quelli organizzati da altri sul territorio. Non è interesse del Consiglio indagare le preferenze politiche dei propri soci, almeno finché queste si mantengono nei limiti della libera manifestazione del pensiero, attualmente garantita dalla Costituzione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.