Quantcast

A Castelnuovo incontro sui progetti di filiera

Si intitola In filiera. Pif: strumenti e idee per progettare filiere rurali, l’incontro organizzato dal Gruppo di azione locale Montagnappennino in programma per giovedì (28 marzo) dalle 9,30 alle 13 in sala Suffredini a Castelnuovo Garfagnana. L’incontro sarà l’occasione per gli addetti ai lavori per conoscere al meglio tutte le opportunità offerte dal Gal Montagnappennino e dai Progetti integrati di filiera.

 

All’incontro saranno presenti il sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi, il presidente dell’Unione dei comuni della Garfagnana Nicola Poli e il presidente del Gal Montagnappennino Marina Lauri. Le conclusioni della mattinata saranno affidate all’assessore regionale all’agricolutra Marco Remaschi.
“Il bando Pif – spiega il Gal – sarà un’opportunità di finanziamento a fondo perduto per affrontare i problemi delle filiere locali e per migliorare le relazioni di mercato. Sono progetti che aggregano gli attori di una filiera agroalimentare (agricoltori, imprese di trasformazione, commercializzazione ecc.) e potranno riguardare le biodiversità vegetali e animali, le produzioni zootecniche di qualità la frutticoltura o la cerealicoltura di montagna, il turismo rurale o progetti multifiliera finalizzati al chilometro zero 0. Ammonta a 870.000 euro la dotazione finanziaria messa a disposizione dal Gal MontagnAppennino grazie al Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale (Feasr) nell’ambito del Programma di sviluppo rurale Psr Toscana 2014-2020 programmazione Leader. Si tratta di un bando strategico che punta all’integrazione e alla sinergia tra imprese agricole, commerciali, artigianali, turistiche per affrontare a livello territoriale specifiche criticità”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.