Quantcast

Corsa campestre, Simi e Cavallini (Gp Apuane) campioni italiani

Fine settimana da protagonista per il gruppo podistico parco Apuane team Ecoverde, che si è piazzato bene sia in manifestazioni nazionali che internazionali. Sabato (2 marzo), a Calci, al trofeo del Vega, ottimo oro di categoria per la leggenda della corsa in montagna Claudio Simi, argento di categoria per Davide Ferrini e ottime prove per Juri Mazzei (sesto assoluto), Nicola Matteucci (21esimo assoluto), Luca Lombardi (25esimo assoluto), Marco Mattei (85esimo assoluto), Arturo Sargenti (167esimo assoluto) e Mauro Matteucci.

Domenica, nella cornice di Filecchio, si è svolta la 51esima edizione dei campionati italiani di corsa campestre Aics, dove la squadra di Graziano Poli è stata l’assoluta protagonista, con tantissime medaglie e piazzamenti di rilievo. Nella gara Elite, vittoria assoluta per Stefano Simi e titolo di campione italiano di categoria MM45 (già vincitore del Campaccio 2019), bronzo assoluto e titolo di campione italiano di categoria MM25 per Andrea Cavallini, titolo di campione italiano MM40 per Roberto Gianni, titolo di campione italiano MM55 per Maurizio Da Prato, titolo di campione italiano MM60 per Agostino Scortichini, titolo di campione italiano MM65 per Emilio Canini e titolo di campionessa italiana MF25 per Erica Togneri. A Fucecchio, alla Mezza maratona città di Fucecchio, titolo toscano Uisp di categoria per il neo acquisto Luca Sarti e buone prove per Marco Paolini (36esimo assoluto), Daniele D’Andrea (55esimo assoluto), Igor Marracci (95esimo assoluto), Alberto Cappello (97esimo assoluto), Alessandro Andreucci (123esimo assoluto), Nicola Andreucci (135esimo assoluto), Francesco Sarti (172esimo assoluto) e Caroline Kesteloot (61esima assoluta); nella stessa gara, ma corsa a staffetta, ottimo quarto posto assoluto per la coppia (in squadra e nella vita) formata da Francesco Frediani e Cinzia Lotti; a Quarrata, buon settimo posto assoluto per Roberto Ria; a Casale Monferrato, ottima vittoria assoluta per Vincenzo Scuro, su un percorso impegnativo di asfalto e sterrato, con tanto di record della manifestazione; a Madrid, ottimo argento assoluto per Simone Ferrali. Prossimo appuntamento previsto per sabato (9 marzo) e domenica per i campionati italiani di società di corsa campestre a Venaria Reale, dove la squadra garfagnina sarà tra le protagoniste assolute e cercherà di migliorare il nono posto assoluto del 2018.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.