Quantcast

Borgo nel 900, successo per la mostra foto

Una mostra di foto in bianco e nero e di cartoline d’epoca che raccontano come si viveva a Borgo a Mozzano nei primi decenni del ‘900. Inaugurata lo scorso 22 dicembre ed organizzata dalla locale Misericordia in collaborazione con i patrocini dell’Istituto Storico Lucchese, del Comune e della Pro Loco, la mostra è stata allestita alla Cappella di S. Elisabetta al convento di San Francesco.

Si tratta di oltre 200 scatti fotografici esposti su appositi pannelli e di una serie di cartoline d’epoca, provenienti dalla collezione privata di Luca Basili, e proiettate, in continuo, su una parete della sala.
Davvero interessanti le foto, vere e proprie testimonianze storiche e sociali di una realtà che non c’è più: in esse si raccontano scene di vita comune, manifestazioni dell’epoca, processioni, lavori pubblici e anche importanti documenti dei periodi bellici e dei primi anni del ventennio fascista. La mostra rimarrà aperta fino a gennaio, per consentire possibili visite da parte di scolaresche dopo le festività.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.