Quantcast

Anche un trenino per Garfagnana Terra Unica

Si svolgerà nelle giornate di sabato e domenica (3 e 4 novembre) il fine settimana dedicato a Terra Unica, la manifestazione promossa dal Comune di Castelnuovo di Garfagnana in collaborazione con l’Unione Comuni Garfagnana, giunta alla quarta edizione. Per l’occasione ci sarà anche un trenino che accompagnerà i partecipanti tra le bellezze del capoluogo. Farà servizio nei due giorni continuativamente con orari 10 – 13 e 14 – 18,30. Per l’occasione sarà invertito il senso di marcia del transito veicolare di via XX Settembre e vietato l’accesso in via Vicolo al Serchio.

 

Garfagnana Terra Unica è l’evento che racchiude tutte le eccellenze dei Comuni della Garfagnana e valorizza il lavoro svolto negli anni da questa Unione Comuni in tema di agro-biodiversità e cooperazione, con l’istituzione, inoltre, sul territorio della prima comunità del cibo a livello regionale e seconda a livello nazionale. L’Unione Comuni presenzierà l’accoglienza dell’evento, con punti informazione e spazi espositivi, per far conoscere servizi e progetti promossi dalla stessa, con particolare riferimento alla conservazione della memoria e al rafforzamento dell’identità territoriale. Durante la manifestazione sarà possibile visitare il grande mercato contadino e dell’artigianato locale, il frutto dell’ingegno e della destrezza ma anche e soprattutto i frutti della terra, quindi, prodotti tipici ed unici, conoscere le associazioni del territorio che fanno attività outdoor come Bike Sharing, rafting, arrampicata, con possibilità di provare, guidati da esperti, la mountain bike a pedalata assistita sui numerosi percorsi che solo la Garfagnana sa offrire. Sarà inoltre presente la fattoria didattica Lo Spaventapasseri azienda agricola le lame con animazione a tema. Ci saranno diversi spazi allestiti nella tensostruttura di Castelnuovo, zona impianti sportivi, dedicati anche al local street food, ossia a 18 stands gestiti da associazioni, provenienti da quasi tutti i Comuni della Garfagnana, che, durante l’estate, organizzano sagre ed eventi che promuovono uno o più prodotti tipici, con la possibilità di assaggiare pitonca, frittelle e cagio, crisciolette, mondine, necci e ricotta, fogacce leve, pane e biroldo, trota, tigella, porchetta, patate, farro, grano saraceno, salsiccia, vino di montagna e birra di farro e molto altro ancora. Si terrà altresì una mostra zootecnica con spazio riservato agli allevatori. Ma non solo, esibizioni di vario tipo come quella de La Muffrina di Camporgiano, il Coro Alpi Apuane, la Compagnia dell’Ariosto o gli sbandieratori di Gallicano, libri con Garfagnana Editrice, promozione del territorio con le foto di Garfagnana, l’altra Toscana. Insomma, tanti ingredienti per un evento che si propone di riunire molti protagonisti del messaggio promozionale Garfagnana per tutta Italia, al fine di proporre un’entità unica agli avventori. Tra di loro ci saranno anche food blogger accreditati e tour operator pronti a raccogliere informazioni per sponsorizzare la Garfagnana. Tornerà anche il trenino turistico che permetterà un tour con i passaggi davanti il teatro Alfieri, il Ponte di Santa Lucia, la Porta Castruccio, il Duomo, il Loggiato Porta, per poi scendere nella centralissima Piazza Umbreto (obbligo di discesa), con successiva risalita verso via Garibaldi per tornare agli impianti sportivi (Piazzale Chiappini). Il tour sarà impreziosito dalla presenza di due guide formate (studenti dell’Itet Campedelli) che illustreranno ai turisti ciò che vedranno dai finestrini. Il presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Nicola Poli e il sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi, esprimono la loro soddisfazione per questa iniziativa di grande valore promozionale per la Garfagnana con l’auspicio che la manifestazione contribuisca a far accrescere la consapevolezza, soprattutto tra le giovani generazioni, di appartenere ad un territorio che esprime grandi potenzialità ed eccellenze da qualificarlo come Terra Unica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.