Quantcast

Castelnuovo, in mostra i sapori della Garfagnana

Tutti i sapori ed i colori della Garfagnana in un unico week-end. Questa la ricetta di Garfagnana Terra Unica, la manifestazione organizzata dall’Unione dei Comuni della Garfagnana in collaborazione con il comune di Castelnuovo e tante associazioni del territorio che si terrà il fine settimana del 3 e 4 novembre. Una vetrina per promuovere tutto il territorio in tutti i suoi aspetti: dall’enogastronomia alle tradizioni con grande risalto per le eccellenze. Saranno diversi gli spazi allestiti nella tensostruttura di Castelnuovo, zona impianti sportivi, con gli stand gastronomici curati dai vari comuni con in evidenza i prodotti, dalla salsiccia di Careggine alla Pitonca di Fabbriche di Vergemoli, dalle crisciolette di Cascio ai maccheroni di Sillicagnana, dalla porchetta di Chiozza alla polenta, ai necci, ai bomboloni, alla trota, alle tigelle e tanti altri prodotti del territorio per un local street food davvero unico e con l’arricchimento della presenza dela Comunità del cibo curata dall’Unione dei Comuni della Garfagnana. 

 

Attesi anche tanti ospiti come Paolo Andreucci, l’11 volte campione italiano di rally, e Gloria Tonini, la miss garfagnina recentemente protagonista a Miss Italia. Ma non solo, esibizioni di vario tipo come quella de La Muffrina di Camporgiano, il Coro Alpi Apuane, la Compagnia dell’Ariosto o gli sbandieratori di Gallicano, libri con Garfagnana Editrice, promozione del territorio con le foto di Garfagnana, l’altra Toscana, lo spazio dedicato agli allevatori, l’esposizione dei motocoltivatori e il mercatino con prodotti artigianali. Tanti ingredienti per un evento che si propone di riunire molti protagonisti per proporre un’entità unica agli avventori. Tra di loro ci saranno anche food blogger accreditati e tour operator pronti a raccogliere informazioni per sponsorizzare la Garfagnana.
Tornerà anche il trenino turistico che permetterà un tour con passaggi davanti il Teatro Alfieri, il Ponte di Santa Lucia, la Porta Castruccio, il Duomo, il Loggiato Porta per poi scendere nella centralissima piazza Umberto (obbligo di discesa), risalita verso via Garibaldi e di nuovo giù agli impianti sportivi. Il tour sarà impreziosito dalla presenza di due guide formate (studenti dell’Itet Campedelli) che illustreranno ai turisti ciò che vedranno dai finestrini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.