Quantcast

Andreuccetti: “Luci led, costi ridotti per Comune”

“Il nostro comune sarà sotto una nuova luce; con l’assegnazione della gara per la riqualificazione dell’illuminazione pubblica, ogni punto luce diverrà a led e sempre a led ne verranno installati 60 nuovi distribuiti su tutto il territorio comunale”. A spiegarlo in una nota è il sindaco Patrizio Andreuccetti.

“Il bando affidato mette in concessione l’intervento di manutenzione, miglioramento e gestione degli impianti di pubblica illuminazione finalizzato all’adeguamento luminoso ed al contenimento energetico. Il progetto, presentato da un raggruppamento temporaneo di imprese composto dalla ditta Gmt Spa di Padova in associazione con la ditta Martinelli impianti Srl di Lucca, prevede quindi non solo la semplice manutenzione degli impianti di illuminazione ma anche la sostituzione dei vecchi impianti con sistemi più moderni ed efficienti. Gli interventi saranno realizzati interamente con risorse messe a disposizione dalle ditte concessionarie mentre il Comune dovrà versare un canone annuo di 142mila euro più Iva per la durata di 12 anni.  Il canone sarà ricavato da quanto l’ente spendeva oggi per il costo dell’illuminazione pubblica, compresa la manutenzione, quindi sarà un investimento a costo zero. Saranno sostituite tutte le armature stradali della pubblica illuminazione, per un costo di poco superiore ai 500mila euro, saranno messi in opera nuovi paloni in sostituzione di quelli malandati, lo stesso avverrà per i quadri elettrici che ne hanno bisogno. Con l’affidamento riusciamo ad avviare uno dei progetti più importanti del mandato amministrativo – prosegue il sindaco Patrizio Andreuccetti – la riqualificazione energetica di tutta la pubblica illuminazione, oltre a migliorare la qualità dell’illuminazione stessa, cambierà, in meglio, l’estetica dei nostri luoghi migliorando anche la sicurezza di strade e piazze. Inoltre, cosa della fondamentale importanza, il progetto consentirà l’installazione di decine di nuovi punti luce su tutto il territorio comunale. Ogni nuovo punto è stato condiviso nelle assemblee con i paesi, grazie alla collaborazione di comitati paesani e referenti di frazione, e risponde ad esigenze che tanti cittadini richiedono. Per tutta la comunità è un passo nel futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.