Quantcast

Bargiglio, inaugura il primo lotto dei lavori

Domenica (2 settembre) avrà luogo a Cune, frazione di Borgo a Mozzano, la giornata di studi storici Acunia, curata dell’Istituto storico lucchese, sezione di Borgo a Mozzano.

La giornata inizierà alle 9,30 alla chiesa parrocchiale di San Batolomeo e vedrà la presenza del dottor Enrico Romiti, archeologo che, oltre a presentare la sua ultima pubblicazione La Valle dei Castelli, parlerà del Castello del Bargiglio, evoluzione e trasformazione di un centro fortificato. Il professor Gabriele Matraia spiegherà l’evoluzione della struttura urbanistica di Acunia, l’attuale Cune. Una breve visita guidata al paese concluderà i lavori del mattino che continueranno nel pomeriggio al romitorio di San Bartolomeo che sarà possibile raggiungere tramite navetta. Qui l’amministrazione comunale e l’Unione dei Comuni inaugureranno e illustreranno i lavori di recupero alla torre del Bargiglio, che sarà possibile visitare con una escursione guidata. “Un ringraziamento – le parole del Comune – per il coordinamento, l’organizzazione del pranzo e per la cura dei sentieri va ai volontari, ai Romiti di San Bartolomeo, alla società delle Macchie e a tutti quelli che si sono impegnati per la buona riuscita di questo appuntamento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.