Sommocolonia, ritrovato un ordigno della guerra

Un ordigno bellico inesploso è stato rinvenuto ieri (26 agosto) a Pratroscello a Sommocolonia, frazione del Comune di Barga. Il residuato, un proiettile risalente alla seconda guerra mondiale, è venuto alla luce a causa delle forti precipitazioni che avevano interessato la zona durante la notte precedente. La segnalazione è partita da un gruppo di motociclisti che ha notato l’ordigno durante un’escursione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Barga che hanno delimitato la zona per evitare che qualcuno potesse avvicinarvisi, in attesa dell’arrivo degli esperti che dovranno stabilire se il residuato è ancora attivo e potenzialmente pericoloso.  Nei prossimi giorni interverranno gli artificieri che prima sposteranno la bomba in un luogo sicuro e poi la faranno “brillare”, come si dice in gergo. 
Le grosse dimensioni (si parla di un calibro di 105 millimetri) fanno pensare ad un ordigno di fabbricazione americana.

Foto Noi Tv

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.