Quantcast

Barga Jazz, scelti i brani in concorso

Selezionati i brani finalisti per il concorso internazionale di arrangiamento e composizione per orchestra jazz all’interno di Barga Jazz. Per la sezione A (arrangiamento) i concorrenti si sono confrontati quest’anno con le composizioni di Dizzy Gillespie ed hanno dovuto presentare arrangiamenti originali per orchestra jazz basati sulla sua musica. Sette i brani scelti per questa sezione che saranno eseguiti il 25 di agosto al teatro dei Differenti dalla BargaJazz, con l’orchestra diretta da Mario Raja con ospite il trombettista statunitense Jeremy Pelt: Con Alma di Ed Puddick; Birks’ Works di David Berger; Anthropology di Luca Poletti; Con Alma di Roberto Rossi; Things To Come di Sara Montagni; Con Alma di Cristiano Calaresu; Groovin High di Lodovico Rinco.

Per la sezione B (composizioni originali) sono stati selezionati: Pacific Palisades di Filippo Minisola; Ansium di Antonello Sorrentino; Shadow Self di Tom Haines; Dr Jeckill Mr Hide di Riccardo Garcia Rubi; The Pig Is Dancing di Lorenzo Angifili; My Bright Place di Giuseppe Di Benedetto e All The Things You Were di di Damiano Pascarelli. I brani della sezione B saranno eseguiti il 24 agosto sempre al teatro dei Differenti di Barga.
Vera protagonista del concorso è la BargaJazz Orchestra 2018 che affianca giovani musicisti all’esperienza di nomi di primo piano sulla scena nazionale. Ai sax Nico Gori, Rossano Emili, Renzo Telloli, Dimitri Grechi Espinoza, Alessandro Rizzardi, alle trombe Andrea Tofanelli, Alessio Bianchi, Federico Trufelli, Andrea Guzzoletti, ai tromboni Nicolao Valiensi, Marcello Angeli, Silvio Bernardi, Davide Guidi, alla chitarra Giancarlo Bianchetti al contrabbasso Paolo Ghetti, al pianoforte Stefano Onorati al vibrafono Luca Gusella e alla batteria Stefano Paolini.
Dopo l’anteprima del 7, 8 e 9 agosto Il festival, riprenderà il 17 agosto con Gegé Telesforo & Dario Deidda Trio, mentre il 18 sarà la volta del Nico Gori Swing 10tet per una serata tutta da ascoltare e da ballare.
Domenica 19 agosto dalle 17 torna Barga IN Jazz, l’appuntamento più atteso dell’estate barghigiana che darà il via al gran finale, con le serate di Jazz for Dinner (21 agosto), i due concerti al conservatorio di Santa Elisabetta (Pietro Tonolo/Paolo Birro il 22, Antonello Salis/Riccardo Fassi il 23) preceduti dall’improvvisazione con i danzatori dell’associazione Aldes accompagnati dalla chitarra di Giancarlo Bianchetti (il 22) e dall’Euphonium e dal Saxhorn di Nicolao Valiensi (il 23) ed infine il 30esimo concorso di composizione e arrangiamento per orchestra jazz al teatro dei Differenti il 24 e il 25 agosto.
Info e prenotazioni: info@bargajazz.it; telefono 0583.723860.

Foto Keane per Barga News

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.