Quantcast

Crisi Italvetro, Lega Mediavalle e Garfagnana pronta alla mobilitazione

La Lega si mobilita per la vertenza della Schott Italvetro di Borgo a Mozzano. 

“É impensabile – dice la Lega – che altri lavoratori possano rimanere senza occupazione, considerando già la pesante situazione sul nostro territorio, dove in molti ancora oggi giovani e meno giovani sono fuori dal mondo lavorativo. La tutela del lavoro – si legge nella nota – unita al progresso della società, deve essere fattore di primaria importanza, così come riconosciuto anche dalla nostra Costituzione repubblicana. Le istituzioni si devono attivare per scongiurare altre perdite lavorative sul territorio, con una conseguente ricaduta negativa per tutta l’economia”. “Proprio per questo, la Lega – conclude – si unisce al coro di coloro che sono a disposizione per sostenere in modo sostanziale e concreto il proseguimento di questa causa, attraverso i propri rappresentanti territoriali, regionali e parlamentari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.