Birra e musica: tutto pronto per Festival Borgo

Tutto pronto per la 36esima edizione del Festival di Borgo a Mozzano. Dal 1982 il Festival propone un mix di contenuti rivolto a un target di pubblico molto ampio: musica, concerti, luna park, mercatini e stand gastronomici dove la birra farà da protagonista. La musica è uno dei fili conduttori della manifestazione, presentata al pubblico in diverse modalità. L’area spettacoli Main Stage, cuore pulsante del Festival, prevede ogni sera (sempre ad ingresso gratuito) imperdibili live: band emergenti, nomi noti del panorama musicale, cabaret e dj set.

 

Più di tre settimane di musica e divertimento, quattro aree per ballare e tanti ospiti: questo è il Festival Borgo a Mozzano che si terrà dal 6 luglio al 29 luglio. Il programma dell’edizione 2018 è stato presentato questa mattina (29 giugno) dal sindaco Patrizio Andreuccetti, e dal presidente dell’associazione culturale Borghigiana e organizzatore della manifestazione, Fabio Belli.
“Siamo giunti alla 36esima edizione della festa della birra – le parole del primo cittadino di Borgo a Mozzano -. Il Festival ha cambiato nome, ma per tutti si chiama ancora così. Questa è una manifestazione che rende il nostro territorio vivo per tre settimane. Negli anni la qualità è sempre migliorata, coinvolgendo il territorio a 360 gradi e venendo incontro a diverse esigenze: dalle famiglie, ai bambini, fino a chi vuole divertirsi fino a tardi. È un evento con una funzione sociale: durante lo spettacolo del Festival, infatti, tutti ci ritroviamo nel nostro paese. Un modo per aggregare la gente del territorio, per socializzare e anche per far stare le famiglie più tranquille. Il Festival di Borgo quest’anno ha un cartellone importantissim, offrendo delle possibilità a delle personalità già affermate ma anche a talenti del territorio, come nel caso di Andrea Brunini. Poi ci sono dj Cioni e Marco Bresciani, capaci di unire intere generazioni. Voglio sottolineare che da quando sono sindaco, l’associazione si è sempre impegnata a restituire nel migliore dei modi il campo alle squadre, dalla pulizia fino al manto erboso. Tutto svolto in una sinergia tra tutti gli enti. Ringrazio Fabio Belli per il gran lavoro. Adesso – conclude Andreuccetti – incrociamo le dita per il bel tempo”.
Fabio Belli entra nei dettagli della manifestazione: “Sarà ancora la musica live la protagonista della 36esima edizione del Festival in partenza il prossimo 6 luglio agli impianti sportivi di Borgo a Mozzano – le parole di Fabio Belli -. Saranno infatti numerosi gli ospiti di caratura internazionale che si esibiranno sul palco dell’arena centrale. Tra questi spiccano i Ros, usciti da X-Factor 2017 e seguiti da Manuel Agnelli faranno tappa a Borgo a Mozzano il 14 luglio con il loro Rumore in tour. Il 20 luglio sarà la volta del rapper romano Tommaso Zanello, in arte Piotta: musicista, cantante rap- hip hop affermato sin dagli anni ’90, porterà in scena il 7 vizi tour, un esplosivo show tra hit recenti e storiche come La grande onda e Supercafone. Direttamente da Colorado, sabato 21 luglio arriveranno i Panpers con uno spettacolo che abbinerà comicità e musica grazie alla partecipazione delle Vocisole. Definito dalla critica uno dei cantautori più estrosi del panorama musicale italiano, Francesco Tricarico, in giro per tutto lo stivale con il suo Da chi non te lo spetti tour, sarà al Festival giovedì 26 luglio. Ampio spazio anche alla dance: al termine dei concerti l’arena centrale suonerà a ritmo dance, dagli anni ’80 fino ai giorni nostri, grazie alla presenza di dj che fanno ballare intere generazioni: Riccardo Cioni (13 e 27 luglio), Marco Bresciani (8-22-29 luglio), Steve Martin (6 luglio) e molti altri ancora. La musica durerà fino all’una di notte, tranne il venerdì e il sabato dove le note risuoneranno fino alle 2. Per gli amanti del liscio ci sarà un’aerea dedicata, al suono delle migliori orchestre. Non solo musica, il Festival propone un mix di contenuti rivolti a tutti: mercatini, stand gastronomici, dove la birra farà da protagonista. Bionda, rossa, scura, tedesca e italiana: la troverete in ogni dove e con una vastissima scelta. Per la gioia dei più piccoli ci sarà un grande spazio riservato al Luna Park. Voglio ringraziare la collaborazione del Corsagna calcio, la Misericordia di Borgo a Mozzano, la Pallavolo Valdiserchio, la Pro Loco di Borgo a Mozzano e il Partizan. Ricordo che l’ingresso è sempre gratuito”.
Le date. Si parte il 6 luglio con Rick Hutton, per proseguire con Urlo Show (7 luglio) e Andrea Brunini (12 luglio). Grande l’attesa per il concerto dei Ros, Piotta e Tricarico. Gli artisti in tour per tutto lo stivale faranno tappa a Borgo a Mozzano rispettivamente il 14, 20 e 26 luglio. Non solo musica: Il 21 luglio spazio alla comicità del duo torinese di Colorado i Panpers, accompagnati dalla musica delle Voci Sole. Il 28 luglio ballo e divertimento con lo spettacolo dello schiuma party.
Per maggiori informazioni: Fabio Belli (347.8267847), Pro Loco Borgo a Mozzano (0583.888881)

In allegato il calendario completo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.