Quantcast

Strappo al Castelnuovo, mister Tazzioli se ne va

Il sogno di Fabrizio Tazzioli si infrange: il mister deve salutare il Castelnuovo. L’allenatore che aspirava a qualcosa di grande per la squadra se ne va, dopo un confronto ieri sera (25 giugno) con il consiglio direttivo dell’Us Castelnuovo. Dall’incontro, non sono state infatti confermate le condizioni per un rinnovo del controllo anche per la prossima stagione. Perché il progetto dell’allenatore era “troppo ambizioso”.

“Diversamente da quanto auspicabile nei mesi scorsi, gli obiettivi restano sostanzialmente invariati – ha chiarito la società calcistica -. Preso atto che mister Tazzioli prefigurava un progetto alquanto più ambizioso, le parti, di comune accordo, seppure a malincuore, rinunciavano a proseguire nel percorso intrapreso nella presente stagione. Le parti non escludono tuttavia che in un futuro anche prossimo, possano ricrearsi i presupposti per una nuova fattiva collaborazione”.
“La società, ad ogni modo – conclude una nota -, ringrazia sentitamente l’allenatore Tazzioli per il determinante contributo al raggiungimento del fondamentale traguardo della salvezza. Nei prossimi giorni la società comunicherà il nome del nuovo allenatore della prima squadra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.