Terzo tricolore Uisp per l’Unione Borgo a Mozzano

Arrivano dalla pallavolo femminile, dopo le affermazioni di Nottolini e Pantera, nuove importanti soddisfazioni per lo sport rosa lucchese.
A fare l’impresa è toccato stavolta alle campionesse italiane in carica della pallavolo amatoriale Uisp, che organizza regolari e agguerriti campionati su tutto il territorio nazionale.
A vincere negli ultimi due anni in Italia, consecutivamente ,sono state le ragazze terribili dell’Unione Borgo a Mozzano, squadra che raccoglie tanti nomi noti della pallavolo lucchese che hanno creato un gruppo formidabile e che tenterà ora il triplete, nelle prossime settimane, a Rimini.

Arrivare a conquistarsi la terza opportunità tricolore è stato più difficile del solito perché per contrastarle le avversarie si sono rinforzate e le ragazze guidate da Valentina Pieri hanno faticato molto sia in campionato, dove sono arrivate seconde, che per battere ai playoff la Pallavolo Ospedalieri Pisa, piegate nella finalissima di martedi scorso a Ponte a Moriano solamente al tie-break, dopo avere annullato ben sei match ball delle avversarie, particolare che spiega benissimo la grande grinta che le lucchesi esprimono sul parquet.
Queste le straordinarie protagoniste di questa nuova, esaltante vittoria: Miliana Pieroni, Patrizia Giusti, Silvia Mugnaini, Bianca Biagini, Michela Andreotti, Marina Nieri, Alessandra Lorenzetti, Stefania Pollastrini, Antonella Spadoni, Sara Marracci, Francesca Bonini, Francesca Marchetti, Luisa Togneri, Elisa Salvini e Vanessa Mugnani. Hanno partecipato alla stagione anche Francesca Martinelli, Patrizia Motroni, Luisa Giuntini e Sara Ciompi.
Dirigente accompagnatore Daniela Matteuzzi, allenatore Valentina Pieri.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.