Quantcast

Utopia, storia di un’ex brigatista in scena

Un’occasione per ripensare il passato e ripercorrere gli anni delle stragi rosse. Questo lo spirito della spettacolo Utopia che vede protagoniste Michela Innocenti e Helga Battaglini. Lo spettacolo, che fa parte della rassegna D’attimi & di sguardi – Storiavaloriteatro 2018, si svolgerà venerdì (11 maggio) alle 21,15 nel salone delle feste di Borgo a Mozzano con replica riservata alle scuole sabato (12 maggio) alle 9,30.

Come sarebbe stato se il corso della storia si fosse piegato ai nostri voleri? Ai nostri sogni? Se la mia città, oggi, fosse la città ideale, Utopia, il sogno. Questo l’incipit dello spettacolo che narra la storia di un’ex brigatista che a 40 anni di distanza, si ferma a ripensare alle scelte che fece allora e a cosa sarebbe potuto accadere se avesse fatto scelte diverse. Sullo sfondo, il rapimento di Aldo Moro, il nostro paese di allora, la caduta degli ideali.
L’ingresso è libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.