Pirogassificatore, Fratelli d’Italia ribadisce il no

“Fratelli d’Italia ribadisce in maniera chiara ed inequivocabile la propria contrarietà all’eventuale progetto di un pirogassificatore presso lo stabilimento di Fornaci di Barga”. Lo dichiara il membro del direttivo provinciale di Lucca FdI Luca Mastronaldi.

 

“Il nostro partito non vuole entrare in polemica con l’azienda Kme né con i suoi lavoratori – prosegue Mastronaldi – Per noi nulla è cambiato dalla riunione tenutasi a Fornaci dove i nostri candidati Zucconi, Donzelli e Staccioli espressero la loro contrarietà al progetto, non solo per la morfologia del territorio ma anche per gli studi di esimi dottori che ci dicono che là dove si è autoprodotta energia elettrica bruciando scarti di cartiera (pulper) si sono verificati aumenti di patologie sia respiratorie che tumorali”.
“La nostra storia – chiude Mastronaldi – è piena di battaglie per imperdire tali progetti a Castelfranco di Sotto, all’Alce di Fornoli, a Gallicano e a Diecimo, solo per citare le più vicine. Purtroppo la storia non sempre insegna e ci ritroviamo ancora a dover manifestare il nostro no a tutela della salute dei cittadini e del territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.