A Castelnuovo e Fornaci nuovo sportello Cgil per le donne

Sabato (14 aprile) in Mediavalle e Garfagnana la Cgil inaugura – davanti all’istituto Isi di Barga – lo Sportello donne in rete che resterà aperto il primo e terzo mercoledì del mese a Fornaci di Barga e il secondo e quarto mercoledì del mese, invece, a Castelnuovo Garfagnana. “La finalità dello sportello – spiegano dal sindacato – è quella di offrire un concreto supporto alle donne lavoratrici e non lavoratrici, italiane e straniere in materia di salute, occupazione, famiglia, vuole essere un aiuto nell’individuare ogni forma di molestie e di violenza, non sostituendosi alle associazioni del territorio che hanno creduto e collaboreranno a questo progetto ma creando una rete le une accanto alle altre con l’obiettivo comune di fare prevenzione e contrastare ogni forma di violenza contro le donne in ambito familiare, lavorativo e sociale”.

“Il mondo delle donne è un mondo molto complesso – scrive Mariarosaria Costabile, segretaria provinciale Cgil Lucca – sono coloro che, da sempre ed oggi più che mai, si fanno carico di tutti i problemi e, con con l’apertura dello sportello vogliamo offrire un luogo protetto di consulenza e aiuto alle donne per tutte le problematiche, spesso drammatiche e sconvolgenti, che si trovano ad affrontare. La Cgil e il coordinamento donne Spi Cgil di Lucca – continua – ritengono indispensabile mettere a disposizione le proprie strutture e le proprie competenze per aiutare le donne ad affermare e pretendere il rispetto e l’applicazione dei propri diritti, sostenendole nella individuazione delle soluzioni più adatte ed adeguate alla specificità del doppio ruolo nel mondo del lavoro, della famiglia e della società in generale. Ciò è ancora più importante di fronte all’impressionante e inaccettabile situazione di violenza sulle donne”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.