Quantcast

Borgo, prima carta d’identità elettronica al sindaco

Da oggi (27 marzo) all’ufficio anagrafe del Comune di Borgo a Mozzano, previo appuntamento, è possibile richiedere la carta d’identità elettronica. A dare l’esempio è stato il primo cittadino in persona, Patrizio Andreuccetti, che si è fatto immortalare allo sportello dell’ufficio proprio mentre ne stava facendo richiesta.

I cittadini interessati potranno prenotarsi telefonando al numero 0583.820438 o recandosi in Comune. La carta di identità elettronica ha il costo di 22,21 euro (con pagamento anticipato prima dell’avvio della pratica) e per farla servono una fototessera, il proprio codice fiscale o tessera sanitaria e il documento di identità in scadenza o scaduto. In fase di rilascio verranno acquisite le impronte digitali. A differenza della carta d’identità cartacea, quella elettronica non potrà essere rilasciata il giorno stesso della richiesta ma sarà inviata per posta dal ministero dell’interno; il cittadino potrà scegliere se riceverla a casa o andarla a ritarare all’ufficio anagrafe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.