Quantcast

Andrea Marcucci capogruppo del Pd al Senato

Sarà Andrea Marcucci il nuovo capogruppo del Partito Democratico al Senato della Repubblica. La nomina è avvenuta questo pomeriggio (27 marzo) al termine della riunione che vedeva presenti tutti i senatori Dem. Un incarico importante per il senatore di Barga che, convinto renziano, dopo essere stato sottosegretario ai beni culturali nel governo Prodi e presidente della Commissione istruzione e cultura di Palazzo Madama nella legislatura appena conclusa, succede a Luigi Zanda in un dei ruoli più importanti all’interno dell’attività parlamentari.

Dopo essere stato sconfitto alle elezioni dal rivale di centro destra Massimo Mallegni nella sfida nel collegio uninominale, Marcucci è stato comunque eletto grazie al proporzionale.
In qualità di capogruppo, Marcucci non solo sarà il portavoce ufficiale dei Dem nelle scelte in aula ma avrà anche un ruolo decisivo nella definizione dei lavori del Senato in quanto parteciperà, insieme ai presidenti degli altri gruppi parlamentari, alle conferenze indette dal presidente del Senato in cui sarà definita l’agenda dei lavori e l’ordine del giorno. 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.