Baldini: ‘Mense dei vigili del fuoco, caso non risolto’

Massimiliano Baldini, capogruppo del movimento dei cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini, interviene sul tema del nuovo affidamento del servizio mensa nelle sedi dei vigili del fuoco di Viareggio, Castelnuovo Garfagnana e Pietrasanta. La questione della ristorazione nelle caserme sembrava risolta ma non per le sedi distaccate della provincia di Lucca. Già perché a Castelnuovo e a Pietrasanta i cibi arriveranno ancora ‘veicolati’: trasportati cioé in vaschette dalla ditta e non cucinati in loco. “Questa mattina – afferma – ho incontrato il comandante provinciale dei vigili del fuoco, Geremia Coppola, che con molta disponibilità ha voluto mettermi al corrente della situazione attuale nelle tre sedi distaccate di Viareggio, Castelnuovo Garfagnana e Pietrasanta dopo che, con l’inizio dell’anno, c’è stato il nuovo affidamento del servizio mensa, in tutta la Toscana ed in altre tre regioni, a ditta esterna che ha vinto l’appalto”.

 

Baldini si sofferma, in particolare, sui disagi creati da questa novità: “Come in molti ricorderanno, su tutto il territorio regionale, il nuovo servizio determinò la chiusura delle cucine con l’allontanamento di molte cuoche ed ha creato molti disagi per i nostri vigili del fuoco, costretti al catering veicolato, puntualmente e giustamente rifiutato. Una problematica che ha colpito seriamente le nostre stesse sedi distaccate della stessa Provincia di Lucca, particolarmente penalizzate sia a Viareggio, dove addirittura la cuoca aveva perso il posto di lavoro, che a Castelnuovo Garfagnana e Pietrasanta. Per Viareggio le notizie sono buone perchè la cuoca è di nuovo al lavoro e perchè, da martedì scorso, la ditta sta garantendo il catering completo, cioè quello che comprende la preparazione e somministrazione dei pasti, pulizia e riordino dei locali. Non è invece ancora così, malgrado le promesse, per le sedi di Casteluovo Garfagnana e Pietrasanta anche se la ditta avrebbe altresì garantito nuove assunzioni. Vedremo nei prossimi giorni se, anche per le altre due sedi distaccate della Provincia dove le unità in servizio sono inferiori a quindici, la ditta manterrà le promesse”.
Per Viareggio però, c’è anche un’altra buona notizia: “Mi è stato riferito dal comandante Coppola che nei prossimi giorni sarà firmata la convenzione fra dipartimento dei vigili del fuoco e provveditorato alle opere pubbliche che affiderà a quest’ultimo l’appalto per la realizzazione della nuova sede che sarà nella zona Comparini e che prevede l’inaugurazione fra due anni. Con il comandante provinciale dei vigili del fuoco, che ringrazio nuovamente, siamo rimasti d’accordo di mantenere un canale di comunicazione sulle problematiche del corpo ed altresì in modo da verificare se anche per le altre sedi distaccate di Castelnuovo e Pietrasanta otterranno a breve quanto garantito dalla ditta in merito al servizio mensa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.